F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Settembre Azzurro

Trenta gare in un mese per le Nazionali. Tavecchio: “Abbiamo investito su giovani e calcio femminile”

Si apre in grande stile la stagione delle Nazionali maschili e femminili a 11, Calcio a 5 e Beach Soccer, che a settembre disputeranno 30 gare in 29 giorni tra incontri di qualificazione ai Campionati Europei UEFA, tornei internazionali e gare amichevoli. E’ stato presentato questo pomeriggio a Roma il “Settembre Azzurro”, che prenderà il via ufficialmente mercoledì 2 settembre: a Pescara scenderà in campo la Nazionale di Beach Soccer per la prima edizione dei ‘Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia’, mentre a Brazzaville la Selezione Azzurri Stars, la squadra composta da grandi campioni del passato, fa il suo esordio in un test contro una rappresentativa del Congo. Il giorno dopo, giovedì 3 settembre, la Nazionale A affronta Malta (European Qualifiers) allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze, una gara preceduta da un doppio prologo pomeridiano: a Lucca Italia -Germania per il primo turno del ‘Torneo 4 Nazioni Under 20’ e a Cava de’ Tirreni l’amichevole Italia-Olanda Under 19. In tutto saranno 366 gli Azzurri, tra staff e calciatori, impegnati nelle gare previste dal calendario di ‘Settembre Azzurro’. Saranno in campo in 8 città italiane (Pescara, Firenze, Lucca, Cava de’ Tirreni, Palermo, Reggio Emilia, Oristano, La Spezia) e 12 sedi estere, tra le quali 11 in Europa e una in Africa. “Giocheremo trenta partite in un mese – sottolinea il presidente della FIGC Carlo Tavecchio abbiamo 18 squadre nazionali e l’Italia non ne ha mai avute così tante. L’obiettivo principale è qualificarci per l’Europeo francese, ma stiamo investendo tanto anche sulle Nazionali giovanili e abbiamo due nuove nazionali femminili. Dobbiamo iniziare a dire che la FIGC è l’unico veicolo con il quale si promuovono i giovani, comprese le nazionali giovanili femminili”. “Per noi – conferma il direttore generale Michele Uva - le 18 Nazionali meritano la stessa attenzione organizzativa e mediatica. Nei prossimi giorni sono in programma tante iniziative per coinvolgere il territorio, non solo con la Nazionale A ma con tutte le Nazionali che scenderanno in campo”. Tra gli incontri di cartello vanno segnalati il secondo appuntamento della Nazionale A, che domenica 6 settembre a Palermo ospiterà la Bulgaria (European Qualifiers), oltre all’esordio nelle Qualificazioni al Campionato Europeo 2017 della rinnovata Under 21 contro la Slovenia, martedì 8 settembre a Reggio Emilia. Da segnalare inoltre, venerdì 18 settembre a La Spezia, il primo appuntamento in chiave Euro 2017 della Nazionale Femminile contro la Georgia, e gli impegni nei rispettivi tornei di qualificazione a Euro 2016 delle Femminili Under 19 e Under 17. Tra gli eventi più curiosi, è in programma anche un Torneo promozionale sulla Piazza Rossa di Mosca, organizzato dalla FIFA a 1000 giorni dall’inizio del prossimo Mondiale: l’Italia sarà rappresentata dalla Nazionale Under 16. Torna in campo anche la Nazionale di Calcio a 5, che vola in Croazia per un doppio test per prepararsi al torneo di qualificazione Mondiale e all’Europeo 2016, dove dovrà difendere il titolo di campione in carica. Alla conferenza di presentazione, trasmessa in diretta dalla RAI alla presenza dei Commissari Tecnici e Coordinatori delle Nazionali giovanili maschili e femminili, Antonio Conte e Antonio Cabrini, del Tecnico dell’Under 21 Luigi Di Biagio e dei nuovi capi delegazione delle Nazionali recentemente nominati dalla FIGC, hanno preso parte i rappresentanti istituzionali delle città sedi dei principali incontri di qualificazione: l’Assessore all’Organizzazione e Lavoro del Comune di Firenze Federico Gianassi; l’Assessore allo Sport del Comune di Palermo Cesare Lapiana; il Portavoce del Sindaco di Reggio Emilia Giovanni Vignoli; l’Assessore allo Sport del Comune di La Spezia Patrizia Saccone. Tra gli ospiti istituzionali: Vito Cozzoli, Capo di Gabinetto del Ministero Sviluppo Economico; Riccardo Monti, Presidente ICE; Vanessa Frazier Ambasciatrice di Malta in Italia. A rappresentare il mondo dello sport, presenti: Tommaso Miele, Commissario Straordinario della Lega Pro; Marcello Nicchi, Presidente AIA; Gianni Rivera, Presidente Settore Tecnico; Vito Tisci, Presidente Settore Giovanile e Scolastico; Fabrizio Tonelli, Presidente Divisione Calcio a 5 e Paolo D’Alessio, Commissario del Credito Sportivo. Per consultare la cartella stampa clicca qui