F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Che cos’è il calcio?
Il calcio è lo sport più seguito al mondo ed è un bel modo per divertirsi e scoprire nuove amicizie. La sua flessibilità viene incontro alle tue esigenze e ti permette di giocare come preferisci, a 5 o a 11, all’interno o all’esterno: sei tu che scegli.
Il calcio è un gioco di squadra dove contano le capacità individuali, che sa regalare emozioni uniche a chi si lascia coinvolgere: essere parte di una squadra ti farà crescere, dentro e fuori dal campo.  Scopri la calciatrice che è in te e gioca con noi!

Posso giocare?
Il calcio è uno sport per tutti, ma soprattutto è lo sport di tutti: le uniche capacità richieste per giocare sono correre, calciare e tanta…passione!  Se non sei sicura che il ruolo della calciatrice faccia per te, il calcio ti offre tante altre possibilità per stare in compagnia e fare nuove amicizie: puoi diventare allenatore, arbitro, dirigente, volontario: scopri qual è il ruolo più adatto a te e alle tue qualità!

Mi farà bene? (risponde il Dr. Alessandro Carcangiu – Medico Nazionale Femminile)
Il calcio è uno sport completo. Ha tutti i pregi e vantaggi degli “Sport di squadra“. Queste discipline conservano la caratteristica di essere fondamentalmente dei giochi, praticati con la necessità di sviluppare tutte le doti atletiche, ma preservando l’aspetto “ludico”.
Il calcio favorisce lo sviluppo dei grandi apparati, l’apparato cardiocircolatorio e quello respiratorio, che devono garantire il rifornimento energetico richiesto dallo specifico lavoro muscolare; ha poi sull’apparato muscolo-scheletrico un utilissimo ruolo di stimolo per lo sviluppo e l’arricchimento degli schemi motori necessari a migliorarne il controllo.
L’allenamento e la pratica calcistica hanno un effetto formativo anche sulla personalità e sull’evoluzione psico-somatica. Infatti l’attività sportiva effettuata da bambine e ragazze non solo non è dannosa, ma rappresenta l’accrescimento di un potenziale sia fisiologico, sia psicologico, l’apprendimento ed il rispetto di regole, lo sviluppo del senso di collaborazione. Previene inoltre le obesità e migliora la coordinazione motoria. 
Studi anche molto recenti evidenziano ulteriori vantaggi nelle giovani in accrescimento che praticano calcio per la possibilità di migliorare lo sviluppo della struttura ossea (in particolar modo della colonna e delle anche) e della muscolatura dell’arto inferiore; peraltro nelle donne che praticano questa attività sportiva, i disturbi e dolori legati all’accrescimento che compaiono con l’attività motoria sono molto meno frequenti che nel maschio.
Come in tutti gli sport può esistere una componente traumatologica, ma in una proporzione non superiore ad altre discipline in cui è previsto il contatto.

Cosa mi occorre per iniziare?
Niente di particolare. Scarpe da calcio, tanta voglia di divertirsi ed un pallone!  Se vuoi giocare in una squadra il tuo allenatore ti spiegherà che cosa portare.

A chi mi posso rivolgere?
Per ulteriori informazioni sui campionati nazionali clicca qui (www.lnd.it)
Per ulteriori informazioni sui campionati del Settore Giovanile e Scolastico clicca qui
Per consultare la composizione della Commissione federale per lo Sviluppo del Calcio Femminile clicca qui