F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Museo del Calcio

Museo del Calcio

Il Museo del Calcio si trova all’interno del Centro Tecnico Federale di Coverciano e raccoglie il passato ed il presente della Nazionale Italiana di calcio.

Visitare il Museo del Calcio rappresenta un’occasione unica per rivivere le emozioni forti, i sentimenti contrastanti legati alla nostra Nazionale. Ma non solo: scarpe, palloni, cimeli, coppe, gagliardetti e maglie storiche, tutti custoditi gelosamente all’interno del museo, raccontano una storia che va oltre un terreno di gioco. È la Storia del nostro Paese. Da quel lontano 16 marzo 1898, giorno di nascita della FIGC, ai successi degli Azzurri negli anni trenta. Le maglie nere ed i trionfi mondiali. La strage di Superga e la disfatta al mondiale inglese del ’66, contro la Corea del Nord. La rinascita due anni dopo, nel successo europeo del ’68, e gli immancabili ricordi delle ultime due Coppe del Mondo alzate al cielo, nel 1982 e nel 2006. La pipa di Bearzot e la maglia di Cannavaro.

Non solo gli Azzurri. All’interno del Museo, sono presenti anche i cimeli e le maglie dei grandi campioni che hanno reso il calcio lo sport più popolare al mondo: da Di Stefano a Pelé, fino a Maradona. Giocatori entrati nel mito, le cui storie si sono intrecciate a doppio filo con quella dell’Italia.

All’interno del Museo è inoltre presente la “Hall of Fame del calcio italiano”, uno spazio dedicato ai cimeli delle più grandi leggende del nostro calcio che, dal 2011, vengono nominate dalla FIGC a far parte di questo speciale club.

Ma Museo del Calcio significa anche cultura dello sport: per questo motivo, il Museo promuove percorsi didattici che abbiano l’obiettivo di condividere e promuovere i valori del calcio soprattutto tra i più giovani.

Didattica in aula e anche sui campi del Centro Tecnico F.I.G.C. di Coverciano grazie a “Giocare a Coverciano”. Il progetto “Giocare a Coverciano” è rivolto ad istituti scolastici e società di calcio giovanile e consiste in due ore di gioco e divertimento sotto l’attenta guida di tecnici federali. L’attività è aperta a tutti i ragazzi e non richiede alcuna conoscenza tecnica o tattica del gioco del calcio, finalità primaria è far comprendere i valori di un gioco di squadra per eccellenza come il calcio direttamente sul campo attraverso il gioco.

Per maggiori informazioni visita il sito www.museodelcalcio.it