F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Nazionale A

Roma 26/05/2014

Figc-Prandelli, firmato il rinnovo del contratto fino al 2016

Figc-Prandelli, firmato il rinnovo del contratto fino al 2016

Dopo l’accordo raggiunto sulla parola, oggi è stato il giorno della firma: la Figc e il commissario tecnico Cesare Prandelli insieme fino al 2016. Ad annunciarlo è stato lo stesso Ct nel corso della conferenza stampa, rispondendo ad una precisa domanda: “Il ritardo con il quale iniziamo e per il quale ci scusiamo – ha dichiarato – è dovuto proprio al fatto che stavamo firmando questo contratto. Adesso però non entriamo nei dettagli, ora abbiamo un obiettivo troppo importante. Da settembre parleremo di progetti e programmi. La disponibilità c'era già due mesi – ha ricordato Prandelli - questo periodo è servito per formulare il contratto. La federazione ha voluto coinvolgermi anche per quanto riguarda i diritti d'immagine, l'attesa per la firma è dovuta a questi motivi”.

In mattinata a Coverciano, il presidente della Figc Giancarlo Abete aveva anticipato il nuovo matrimonio con il Ct: "La penna o la biro è sempre a disposizione – aveva dichiarato sorridendo Abete - oggi più che mai, ma la giornata è ancora lunga. Parlerò con Cesare Prandelli, ma il suo rinnovo è un problema inesistente". 

Il Commissario tecnico, che ha esordito in azzurro il 10 agosto 2010 in occasione dell’amichevole con la Costa D’Avorio, ha collezionato sinora 51 panchine e il suo bilancio è più che positivo, con 24 successi, 15 pareggi e 12 sconfitte, delle quali solo 3 rimediate in gare ufficiali. Dopo aver raggiunto nel 2012 la finale dei Campionati Europei, nel 2013 ha chiuso al terzo posto la Confederations Cup, ottenendo per la prima volta nella storia della Nazionale la qualificazione alla fase finale della Coppa del Mondo con due turno di anticipo.