F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Nazionale A

Roma 10/06/2014

Marchisio: "Siamo pronti per l'esordio". Insigne: "Felice di essere qui, darò il mio contributo"

Marchisio: "Siamo pronti per l'esordio". Insigne: "Felice di essere qui, darò il mio contributo"

Claudio Marchisio e Lorenzo Insigne: sono loro i protagonisti delle conferenze stampa odierne a Casa Azzurri. Il ventottenne centrocampista della Juventus è ormai un veterano di questa Nazionale, pronto a lasciare il segno nel ''mondiale dei mondiali'': ''Ad inizio stagione ho giocato poco per problemi fisici e forse la cosa mi ha aiutato ad arrivare più fresco ed in condizioni ottimali a questo appuntamento a cui tengo molto''. Marchisio era presente anche in Sudafrica dove le cose non andarono bene:  ''Non fummo fortunati, ma ora si respira un'aria molto positiva, abbiamo trovato un ambiente pefetto per lavorare, al di là del fatto che il mister ci abbia dato il permesso, come all'Europeo, di poter stare con le nostre famiglie. Stiamo bene, i test sono buoni, abbiamo provato due moduli diversi e anche chi partirà dalla panchina potrà e dovrà essere determinante. Ora non resta che scendere in campo con le giuste motivazioni e con il grande cuore che ha ha sempre avuto questa Nazionale''. Il pensiero sull'Inghilterra, primo avversario sabato prossimo a Manaus: ''Rispetto a due anni fa hanno cambiato molto, sono fisici e veloci, dovremo fare attenzione, così come al clima. Con loro sono sempre grandi sfide, ma in questi due anni siamo cambiati anche noi. Con Prandelli siamo sempre arrivati in fondo alle manifestazioni a cui abbiamo partecipato, a parlare sarà il campo''. Lorenzo Insigne è invece un pò la sopresa dell'attacco azzurro. Protagonista con due reti nel test contro la Fluminense, non nasconde la voglia di poter offrire il suo contributo:'' Sapevo che tutti gli attaccanti convocati avevano segnato più gol rispetto a me, io partivo dietro, ma sono arrivato con l'ottimismo giusto per lavorare e convincere il mister. Lui ha fatto le sue scelte, io sono stato felicissimo di essere rientrato nei 23 e spero di dare il mio contributo''. Insigne parla della sua intesa con Ciro Immobile: ''Abbiamo disputato un  anno fantastico a Pescara, certi movimenti ci vengono naturali. E' chiaro che mi piacerebbe giocare con lui, così come con Verratti, ma queste cose le decide il mister, l'importante è dare il massimo in caso di bisogno''. Nota finale per Mario Balotelli che ha annunciato il suo matrimonio via twitter. Sia Marchisio che Insigne si congratulano con il compagno:''Lo abbiamo applaudito ed abbracciato in campo -dice Marchisio. ''Un passo importante come ho fatto io. Gli faccio tanti auguri'', la replica di Insigne.

Nelle foto Claudio Marchisio e Lorenzo Insigne mostrano le maglie della campagna #iomangioitaliano