F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Attualità

Roma 13/10/2014

Tavecchio: “E’ nel nostro Dna essere vicini agli italiani quando ci sono delle tragedie"

Tavecchio: “E’ nel nostro Dna essere vicini agli italiani quando ci sono delle tragedie"

“Stasera giochiamo per vincere, sappiamo di avere quattro stelle Mondiali”. Queste le parole del presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che, accompagnato dal direttore generale Michele Uva, ha partecipato in mattinata alla presentazione ufficiale della Malta News Agency, la prima agenzia di stampa nazionale maltese che si prefigge di diventare il punto di riferimento dell'informazione nel Mediterraneo. A margine dell’evento, Tavecchio ha commentato anche la decisione della FIGC di giocare a Genova l’amichevole del prossimo 18 novembre, un segnale forte per dare un contributo concreto dopo l’alluvione dei giorni scorsi: “Siamo stati vicini anche alla Toscana, alla Sardegna e alla popolazione emiliana colpita dal terremoto. E’ nel nostro Dna essere vicini alle tragedie degli italiani”.

A salutare il lancio della nuova realtà editoriale, che ospiterà anche l'ufficio di corrispondenza dell'agenzia italiana nazionale Italpress, il sottosegretario dello sport maltese Chris Angius, il primo segretario dell’ambasciata italiana a Malta Enrico Berti e il primo ministro Joseph Muscat, che ha ricevuto il direttore editoriale di Italpress Italo Cucci, il direttore responsabile Gaspare Borsellino e il direttore di Mna, Martin Micallef. “L’Italia – ha dichiarato Angius – è certamente molto più forte di noi, speriamo magari di segnare un gol che manca da moltissimo tempo”.

Nella serata di ieri, Tavecchio ha preso parte anche al consueto incontro tra le delegazioni dei due Paesi. Il numero uno della Federcalcio ha sottolineato il legame stretto tra Italia e Malta, un’amicizia ribadita anche dall’amministratore delegato della federazione maltese Bjorn Vassallo: “Abbiamo sempre avuto una stretta cooperazione con l’Italia – ha ricordato Vassallo – e siamo sicuri che sarà così anche con la nuova dirigenza, visto che da tempo ci lega un rapporto di profonda stima con il presidente Tavecchio e il direttore Uva”.

Nella foto il presidente Carlo Tavecchio con il direttore della Malta News Agency Martin Micallef e il sottosegretario dello sport maltese Chris Angius