F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

News

Chiudi

Media Gallery Kick Off 2016 - gallery 4

Iniziativa

Roma 21/05/2016

'KickOff 2016': si è chiusa la 2ª edizione. Uva: "Grande successo, appuntamento al 2017"

'KickOff 2016': si è chiusa la 2ª edizione. Uva: "Grande successo, appuntamento al 2017"

Si è chiusa sabato con le proposte formulate dai diversi Play Team la 2ª edizione di KickOff, l’evento residenziale promosso dalla FIGC con l’obiettivo di arricchire il patrimonio culturale calcistico attraverso un variegato ventaglio di competenze ed esperienze. 
Nei 17 tavoli di lavoro allestiti sul terreno di gioco dell’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena, i circa 200 partecipanti, provenienti da diversi settori della società italiana, si sono confrontati su numerose tematiche, dalla sostenibilità del sistema calcio alla valorizzazione dell’identità della Nazionale, dall’internazionalizzazione del brand FIGC al rapporto sempre più stretto tra il mondo del calcio e il web.

Sono emersi spunti interessanti per valorizzare ulteriormente il calcio femminile, per rendere ancora più forte il legame tra le Nazionali e i tifosi e per far sì che le scuole diventino un volano per tutto il mondo del calcio. Prezioso anche il bagaglio di esperienze portato dai tanti ospiti internazionali. 

A tracciare il bilancio di questa 2ª edizione è il Direttore Generale della FIGC Michele Uva, che nel dare appuntamento all’anno prossimo anticipa che probabilmente in futuro KickOff diventerà un evento con una ciclicità biennale: “E’ stato un grandissimo successo – il commento del Dg federale - e voglio ringraziare tutti gli sponsor per il loro contributo. Anche quest’anno sono state prodotte idee molto interessanti e adesso toccherà alla federazione fare un lavoro di sintesi”.

Nei prossimi giorni la federazione recepirà le proposte dei play team con il compito di analizzarle e sviluppare nuovi progetti. Un anno fa è nato così il Progetto ‘Rete!’, e proprio l’iniziativa rivolta ai giovani migranti ospiti dei centri di accoglienza ha fatto da simbolico calcio d’inizio a questa seconda edizione di KickOff. Giovedì sul campo della Comunità di San Patrignano, realizzato con il contributo fattivo delle componenti della FIGC, il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio e Letizia Moratti, co-fondatrice della Fondazione San Patrignano, hanno premiato i ragazzi dello SPRAR di Caltagirone, vittoriosi in finale sulla Cooperativa Camelot di Bologna.

Venerdì è stata poi la volta della grande novità di questa seconda edizione: al Teatro Bonci di Cesena è andato in scena KickOff Talk, unico evento aperto al pubblico incentrato sul tema del ‘coraggio’.  Sul palco sono saliti attori e sceneggiatori come Cristiana Capotondi, Massimiliano Bruno e Dino Giarrusso, ma anche un architetto di fama mondiale come Mark Fenwick, il Direttore Generale del Museo Egizio di Torino Christian Greco, il designer Fabrizio Giugiaro, il professore di Economia della London School Gianmarco Ottaviano e due grandi ex atlete azzurre come Diana Bianchedi ed Emanuela Di Centa, attualmente Direttore Generale del Comitato Promotore di Roma 2024 e Capo delegazione della Nazionale Under 17 Femminile.

Contaminazione e lotta all’autoreferenzialità sono le parole chiave di KickOff, un evento che non si esaurisce nella tre giorni di Cesena dal momento che i membri dei play team resteranno in contatto tra di loro per tutto l’anno alla ricerca di nuove idee per il futuro del nostro calcio.

Questi gli argomenti trattati dai 17 Play Team:  Business e sostenibilità del sistema: datemi un pallone e solleverò il mondo; Prospettive ed evoluzione: il calcio è uguale per tutti; Impiantistica: stadi evolutivi; Il calcio e il web: World Wide Gol; La formazione del personale: formazione vincente; Valorizzazione dell’identità della Nazionale di calcio: non è mai troppo Azzurro; Calcio Femminile: l’altra metà del calcio; La FIGC e i progetti nelle scuole: più calcio per crescere sani; Salute e nutrizione: il gol della vita; Le tifoserie: non solo ultras; Comunicazione e narrazione nel calcio: dalla chiacchiera da bar allo Storytelling; Il territorio: il campo di gioco; Un progetto di valorizzazione: tutto il calcio, anno per anno; Benchmark internazionali: calcio senza frontiere; I rischi del calcio: fuorigioco; Le opportunità del calcio: contropiede; Internazionalizzazione del brand della FIGC: campioni del Mondo.

Per essere informati sui lavori di KickOff 2016 si può scaricare l’App ufficiale su Apple Store e Google Play digitando ‘KickOff Figc’.

GUARDA I VIDEO - MEDIAGALLERY 1 - MEDIAGALLERY 2