F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

In Breve

Roma 19/05/2017

Wembley celebra il 10° anniversario e si illumina con il tricolore. Storico l’esordio con la U21 azzurra

Wembley celebra il 10° anniversario e si illumina con il tricolore. Storico l’esordio con la U21 azzurra

Sono trascorsi dieci anni dall’inaugurazione del Wembley Stadium, il tempio della Football Association e della Nazionale d’Inghilterra sorto sulle ceneri del mitico Empire Stadium, consegnato definitivamente alla storia dopo ottanta anni di onorato servizio. Per celebrare questa ricorrenza, la FA ha deciso di coinvolgere la grande famiglia del calcio mondiale e tributare un omaggio alle 160 Squadre Nazionali e di club che nel corso dell’ultimo decennio hanno calcato l’erba di Wembley, illuminando con i rispettivi colori sociali l’iconico arco che sovrasta l’impianto londinese, e proiettandone i crest sugli schermi posti all’esterno. Una iniziativa, denominata in maniera significativa “ForAll”, alla quale la FIGC ha aderito con sincero entusiasmo e amicizia nei confronti della FA che, nel marzo 2007, pensò proprio all’Italia per iniziare la nuova storia sportiva di questo impianto capace di 90.000 posti a sedere. Fu infatti la Nazionale Under 21 guidata da Pierluigi Casiraghi, il 24 marzo 2007, a disputare qui la prima gara ufficiale contro i pari età inglesi, un’amichevole ricca di spettacolo e agonismo che consentì di effettuare il test definitivo dell’impianto appena ristrutturato. A realizzare il primo gol ufficiale nel rinnovato Wembley fu un giovanissimo Giampaolo Pazzini dopo pochi secondi dal fischio d’inizio dell’arbitro olandese Vink, prima rete di una storica tripletta che al termine dei 90’ fissò il risultato finale sul 3-3 consegnando l’attuale centravanti dell’Hellas Verona agli annali di questo tempio del calcio mondiale.