F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Attualità

Roma 09/03/2018

UEFA Nations League: dalla FIGC espressione d’interesse per ospitare la fase finale

UEFA Nations League: dalla FIGC espressione d’interesse per ospitare la fase finale

La FIGC ha manifestato interesse ad ospitare la fase finale della UEFA Nations League, che verrà disputata nel giugno 2019 in casa di una delle quattro finaliste. Oltre alla Federcalcio, hanno manifestato il proprio interesse anche la federazione polacca (PZPN) e la federazione portoghese (FPF): Italia, Polonia e Portogallo si affronteranno nel Gruppo 3 della Lega A e la nazionale vincitrice del girone avrà quindi la possibilità di ospitare la fase finale.

Alle federazioni verranno consegnati i requisiti per la candidatura e i dossier dovranno essere presentati entro il 31 agosto, con il Comitato Esecutivo della UEFA che nel dicembre 2018 comunicherà la sua decisione. La fase finale vedrà impegnate le quattro vincitrici dei gironi della Lega A: le semifinali si giocheranno il 5 e il 6 giugno 2019, mentre il 9 giugno si terranno la finale per il terzo posto e la finale che decreterà la prima vincitrice della UEFA Nations League. L’ultimo atto del torneo sarà ospitato in due stadi con una capienza di almeno 30mila posti a sedere, situati nella stessa città o a una distanza massima di 150 km. Le sedi verranno confermate alla consegna dei fascicoli di candidatura.

Gli Azzurri faranno il loro esordio il 7 settembre 2018 ospitando la Polonia e tre giorni più tardi andranno a far visita al Portogallo. Il 14 ottobre è in programma la trasferta in terra polacca e il 17 novembre l’ultimo match casalingo con il Portogallo.