F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

SGS

Roma 26/06/2018

A Roma la riunione del Consiglio Direttivo del SGS

A Roma la riunione del Consiglio Direttivo del SGS

Si è svolta oggi a Roma, presso la sede della FIGC, la riunione del Consiglio Direttivo del Settore Giovanile e Scolastico. Presenti il Presidente SGS Vito Tisci, il Segretario SGS Vito Di Gioia, il Segretario Amminstravito Mariano Martinelli e tutti i membri del Direttivo: Roberto Samaden (LNP Serie A, )Giorgio Molon (LNP Serie B), Gianfranco Andreoletti (Lega Serie C), Ettore Pellizzari (LND), Domenico Ranieri (AIAC), Erio Iori (AIA), Piero Di Cristinzi (FIGC), Luca Bergamini (FIGC), Mauro Foschia (FIGC), Simone Perrotta (AIC), Sergio Roticiani (Settore Tecnico). 
Ad aprire il lavori il Presidente Tisci, che ha esordito facendo i complimenti all'Inter per l'ottimo lavoro svolto dal proprio settore giovanile, che in questa stagione sportiva l'ha vista trionfare in quasi tutte le categorie maschili e femminili e ha provveduto all'approvazione del verbale del Consiglio Direttivo dello scorso 5 aprile. A seguire, attraverso Massimo Tell, sono state illustrate ai partecipanti le attività sviluppate dal SGS: dalla Danone Nations Cup, il torneo riservato alla categoria U12 Femminile, al Torneo U13 Fair Play Elite, fino alle altre iniziative legate al mondo femminile come l'U15 e l'U17, al Grassroots e alle Scuole Calcio d'Elite.
Gradita, a lavori in corso, la visita del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, introdotto al tavolo dal Presidente Tisci: "Saluto e ringrazio il Presidente Sibilia per la sua partecipazione - ha detto Tisci - per il Settore Giovanile e Scolastico è molto importante coinvolgere i vertici di tutte le Leghe con le quali lavoriamo in piena sinergia". Il Presidente Sibilia ha a sua volta ringraziato per l'invito, ribadendo come la LND lavori in sintonia con l'SGS con l'obiettivo di raggiungere risultati per il mondo del calcio. In merito ai temi trattati nel corso della riunione, Sibilia, sottolineando il particolare momento in cui versa la Federazione, e che i vertici federali si stanno adoperando per il bene della FIGC e delle Leghe, ha invitato il Direttivo a fare valutazione sulla questione delle deroghe per l'ammissione ai Campionati Regionali, tenendo conto da un lato degli aspetti tecnici e qualitativ e dall'altro di quelli economici e organizzativi che riguardano in particolare le società dilettantistiche.
A seguire il Direttivo ha affrontato gli altri punti all'Ordine del Giorno, che hanno portato alla modifica della denominazione dei Campionati Giovanili, ora Under 17 Allievi e Under 15 Giovanissimi, e a una valutazione del Comunicato Ufficiale N. 1, che verrà pubblicato nelle prossime settimane.


Ordine del Giorno
1. Approvazione del verbale del Consiglio Direttivo dello scorso 5 aprile
2. Comunicazioni del presidente SGS Vito Tisci
3. Ratifica del regolamento delle finali del torneo delle selezioni territoriali Under 15 Femminili
4. Richieste di deroghe per l’ammissione ai Campionati Regionali
5. Richieste di modifiche al format dei Campionati Regionali
6. Proposte della Commissione Interna alla modifica dell’art. 95 delle N.O.I.F.
7. Proposta di modifica delle denominazione dei Campionati Giovanili
8. Comunicato ufficiale n.1
9. Varie ed eventuali