NEWS

Calcioscommesse

Le decisioni della Commissione Disciplinare sul filone Cremona quater


Roma 02/08/2013

Prosciolti dagli addebiti contestati: Benassi Massimiliano, Milanetto Omar, Mauri Stefano, limitatamente alle contestazioni di cui all’art. 1, comma 1, e 6, comma 1, CGS di cui ai capi 2 e 6 del deferimento, nonché dalla contestazione di cui all’art. 7, commi 1, 2 e 5 di cui al capo 5 del deferimento; Rosati Antonio, Zamperini Alessandro, limitatamente alle contestazioni di cui all’art. 1, comma 1, e 6, comma 1, CGS di cui ai capi 2 e 6 del deferimento, la società Genoa.
Dispone l’applicazione delle seguenti sanzioni: Gervasoni Carlo, squalifica per 2 mesi; Cassano Mario, squalifica per 4 mesi; Ferrario Stefano: previa riqualificazione dei fatti di cui al capo 5 del deferimento nella fattispecie di cui all’art. 7, comma 7, CGS, squalifica per 6 mesi; Mauri Stefano: previa riqualificazione dei fatti di cui al capo 1 del deferimento nella fattispecie di cui all’art. 7, comma 7, CGS, squalifica per 6 mesi; Zamperini Alessandro, squalifica per 2 anni; ammenda di 20 mila euro al Lecce e 40 mila alla Lazio.
Sono queste le decisioni della Commissione Disciplinare Nazionale, presieduta da Sergio Artico, in merito al filone Cremona quater del Calcioscommesse.

Per consultare il dispositivo Clicca qui