F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

IL FATTOAbruzzo

Superclasse Cup, lo Scientifico fa man bassa

L'Aquila 15/04/2014
Saranno la squadra maschile e la squadra femminile del Liceo Scientifico “Bafile” a rappresentare L’Aquila nelle finali Nazionali della Superclasse Cup in virtù del successo conseguito oggi nella Fase Provinciale. All’evento, disputatosi presso il centro sportivo “Area Sport”, hanno preso parte 7 squadre (6 maschili e 1 femminile) composte dagli studenti delle scuole superiori della provincia. In campo sei classi maschili: Istituto Professionale per Servizi Alberghieri e Ristorazione “I.I.S. L. DA VINCI”; Istituto Tecnico Industriale “MAJORANA”; Istituto Tecnico per il Turismo “A. ARGOLI”; Istituto Tecnico per Geometri “O. COLECCHI;  Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente “A. SERPIERI”; Liceo Scientifico “BAFILE”. Una  invece la classe femminile che ha dunque vinto a tavolino: il Liceo Scientifico “BAFILE” .

 

A rendere l’atmosfera ancora più suggestiva, un villaggio allestito da PUMA dove i ragazzi hanno potuto indossare gli scarpini dello sponsor tecnico della Nazionale di calcio per partecipare a prove tecniche di abilità. Ad accogliere i ragazzi Elisabetta Lauri, Coordinatore Nazionale Attività Scolastica SGS.

Cambiamo quindi argomento soffermandoci ora sulla XXIII Giornata regionale del calcio giovanile prevista a L’Aquila il 1° Maggio per le categorie pulcini e piccoli amici. Per quanto sopra si prega di voler dare conferma alla partecipazione, per consentire all’organizzazione di programmare al meglio la manifestazione, entro pochi giorni inviando il fax di adesione al numero 0862-411303  (tel. 0862-26370).

Passo indietro per parlarvi della cerimonia delle benemerenze prevista in quel di Lignano Sabbiadoro per il giorno 16 Aprile presso il Centro Congressi Kursall con inizio alle ore 16. Nel corso della cerimonia verrà premiato, per la nostra regione, Bruno Masci. In serata poi grande festa con l’ormai abituale “Sulle Ali della Vittoria”. Presente il nostro coordinatore, Emidio Sabatini.