F.I.G.C.

Federazione Italiana Giuoco Calcio

IL FATTOAbruzzo

Un Comitato in salute e mille occasioni per dimostrarlo

Teramo 30/05/2014
Il dono della sintesi è sempre più necessario per comprimere in poche righe mille sensazioni, colori ed esperienze che raggruppano ogni angolo d’Abruzzo sotto le insegne dell’Sgs regionale. Sapienti mani di tecnici e coordinatori utili a partorire un “Sei Bravo a… Scuola di calcio” con i fiocchi, domenica 18 maggio, in quel di Martinsicuro, quando per l’intero pomeriggio si sono fronteggiate 11 società provenienti da tutta la regione. Alla fine ha vinto l’Avezzano, ma la vera vittoria c’è stata quando, con il quarto tempo, i bambini hanno mostrato volti estremamente tirati per raggiungere l’agognata merenda… L’unica sconfitta è stata così quella di un bimbo che si è distratto ritrovandosi senza pizzetta…
 
Quarto tempo che verrà riproposto anche nella vicina (rispetto a Martinsicuro) Cologna, il 31 Maggio per la finale regionale degli esordienti a 7. Intanto il 29 è stata la volta dei Valori con la finale per la provincia de L’Aquila, svolta nell’intera mattinata presso l’Area Sport di Monticchio. 250 partecipanti hanno fatto da prologo al bis del giorno dopo, in provincia di Chieti, e più precisamente ad Atessa, dove undici scuole hanno contribuito ad affollare la cittadina teatina con circa 500 ragazzi. Grandi numeri, come quelli che si spera di muovere il 2 giugno quando sarà la Marsica ad ospitare l’intero movimento, per la festa regionale degli esordienti ad 11. Appuntamento nel pomeriggio di lunedì presso gli impianti di Avezzano, Celano e Magliano, nella speranza che il meteo aiuti le nostre ottime intenzioni.
 
Chiusura col botto per un Comitato che quest’anno anticipa le sue date per i mondiali e che propone un antipasto con i baffi mercoledì 4 giugno quando, in mattinata, i Valori faranno tappa in provincia di Teramo per completare un circolo virtuoso che ha investito tutta la regione. Poi, di sera, il Teofilo Patini di Castel di Sangro tornerà agli antichi fasti ospitando l’amichevole degli azzurrini. Appuntamento da non mancare e tagliando gratuito per i tesserati sino a 16 anni (qualora le società ne abbiano fatto regolare richiesta); un motivo in più per non mancare!