Funzioni

Le attività federali sono molteplici ed articolate, in considerazione delle realtà a cui la FIGC demanda i poteri organizzativi, detenendo le funzioni regolatrici, di garanzia e controllo. Al fine di promuovere e disciplinare il giuoco del calcio, la FIGC esercita, in particolare, le seguenti funzioni:

  • la cura delle relazioni calcistiche internazionali anche al fine dell’armonizzazione dei relativi calendari sportivi
  • la disciplina sportiva e la gestione tecnico-organizzativa ed economica delle Squadre Nazionali
  • le funzioni regolatrici e di garanzia
  • la promozione della scuola tecnica nazionale e dei vivai giovanili
  • la tutela medico-sportiva e la repressione dell’uso di sostanze illecite
  • la disciplina dell’affiliazione alla FIGC di società e associazioni nonché la disciplina del tesseramento delle persone
  • la determinazione dell’ordinamento e delle formule dei campionati
  • la determinazione dei requisiti e dei criteri di promozione, di retrocessione e di iscrizione ai campionati, attraverso l’istituzione di sistemi di controllo dei requisiti organizzativi, funzionali, economico-gestionali e di equilibrio finanziario delle società
  • l’emanazione delle norme in materia di tesseramento e allineamento in campo di atleti non utilizzabili per la formazione delle Squadre Nazionali
  • la determinazione dei criteri di ripartizione delle risorse attribuite alla FIGC e la tutela del principio di solidarietà finanziaria tra calcio professionistico e dilettantistico
  • l’emanazione di principi informatori per i regolamenti delle Leghe e dell’Associazione Italiana Arbitri (AIA)
  • tutte le altre funzioni previste dalla legge, dallo Statuto federale, nonché dalle disposizioni dell’ordinamento sportivo nazionale e internazionale, e ogni altra funzione che rivesta un interesse generale per la FIGC

La piramide del calcio italiano

Highlights 2015-2016

La piramide del calcio italiano