Commissione Federale Agenti Sportivi

La FIGC ha istituito con deliberazione 103/A del 19.4.2019 la Commissione Federale Agenti Sportivi (C.F.A.S.), in base a quanto previsto dalla legge 205/2017 e dal successivo DPCM attuativo del 23 marzo 2018.

In questa sezione sono consultabili i documenti ed i moduli relativi all’attività degli Agenti Sportivi.

Di seguito sono inoltre riepilogate le principali informazioni sull’iter legislativo relativo agli Agenti Sportivi.

La legge 205/2017 e il DPCM attuativo
Il Legislatore nazionale con la Legge n. 205 del 27 dicembre 2017, recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020” al suo art. 1, comma 373, ha istituito presso il CONI il Registro Nazionale degli Agenti sportivi, al quale deve essere iscritto il soggetto che, in forza di un incarico redatto in forma scritta, mette in relazione due o più soggetti operanti nell’ambito di una disciplina sportiva riconosciuta dal CONI ai fini della conclusione di un contratto di prestazione sportiva di natura professionistica, del trasferimento di tale prestazione o del suo tesseramento presso una federazione sportiva professionistica.
Il medesimo art. 1, comma 373, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, rimetteva ad uno o più decreti a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sentito il CONI, il compito di definire le modalità operative della riforma.
La Presidenza del Consiglio dei Ministri emanava il DPCM attuativo il 23.3.2018 con il quale, in sintesi, ha stabilito che per accedere a tale “professione” occorre superare un esame di abilitazione composto da una prova generale (di competenza CONI) ed una cd speciale (di competenza della singola Federazione professionistica interessata).

La Commissione federale Agenti Sportivi
Alla luce della normativa nazionale richiamata, la FIGC ha istituito con deliberazione 103/A del 19.4.2019 la
Commissione federale Agenti Sportivi (C.F.A.S.), avente sede in Roma presso la FIGC, con il compito di sovrintendere, d’intesa con il CONI, la materia dell’intermediazione in ambito calcistico sia attraverso la procedura di selezione (per il segmento di propria competenza) che attraverso l’istituzione del pubblico Registro federale degli Agenti.
Alla CFAS è inoltre demandata l’istituzione e la gestione dell’archivio delle transazioni nel quale confluiscono i contratti di mandato ovvero gli incarichi che calciatori e/o club conferiscono ad Agenti sportivi affinché questi ultimi li possano rappresentare nello svolgimento delle attività finalizzate alla:
1) conclusione, risoluzione o rinnovo di un contratto di prestazione sportiva professionistica
2) conclusione di un contratto di trasferimento di una prestazione sportiva professionistica;
3) tesseramento dei professionisti presso la F.I.G.C.

COMMISSIONE FEDERALE AGENTI SPORTIVI

PRESIDENTE

Ottorino Giugni

VICEPRESIDENTE

Gianluca D'aloja

SEGRETARIO

Giuseppe Casamassima

COMPONENTI

Filippo Bucalo, Fabio Cazzola, Antonio Del Greco, Alfredo Vitale

ALLEGATI
Trasmissione a mezzo PEC all'indirizzo: figc.agenti@pec.figc.it