Responsabilità sociale

Dagli Azzurri un gol contro il cancro: per AIRC raccolti 70mila euro, +40% rispetto all’anno scorso

In occasione del match con la Svizzera, grazie all’impegno della FIGC e della Nazionale, è stata raccolta una cifra che equivale a tre anni di formazione per un giovane ricercatore

giovedì 18 novembre 2021

Dagli Azzurri un gol contro il cancro: per AIRC raccolti 70mila euro, +40% rispetto all’anno scorso

Grazie all’impegno della FIGC, degli Azzurri e dei media l’appuntamento conclusivo con la storica campagna di Fondazione AIRC ‘Un Gol per la Ricerca’, venerdì 12 novembre, in occasione del match valido per le qualificazioni al Mondiale tra la Nazionale e la Svizzera, ha generato donazioni per un totale di 70mila euro (+40% rispetto al 2020), che corrispondono a tre anni di formazione per un giovane ricercatore.

Questa iniziativa - insieme all’appuntamento con il campionato della Serie A TIM - ha dato un importante contributo a ‘I Giorni della Ricerca’, che si concluderanno sabato 20 novembre, consentendo alla Fondazione AIRC di raccogliere a oggi donazioni per 9 milioni di euro grazie al complesso delle iniziative messe in atto sui media e sul territorio.

La partecipazione del Ct Roberto Mancini, l’impegno del capitano Leonardo Bonucci e degli Azzurri, la collaborazione della comunicazione e dei social della FIGC, insieme a RaiSport, hanno dato a ‘Un Gol per la Ricerca’ una preziosa vetrina e ai giovani ricercatori un’opportunità in più per rendere il cancro sempre più curabile.