Iniziative

I tifosi e l’ambiente: pubblicato il rapporto LifeTACKLE realizzato dalla Scuola Sant’Anna

I risultati costituiranno la base per la campagna di comunicazione e sensibilizzazione che verrà lanciata a breve

lunedì 2 novembre 2020

I tifosi e l’ambiente: pubblicato il rapporto LifeTACKLE realizzato dalla Scuola Sant’Anna

È stato pubblicato il rapporto sul livello di informazione e percezione dei tifosi di calcio relativamente alla protezione dell’ambiente, realizzato dal gruppo di ricercatori della Scuola Sant’Anna coordinati dal prof. Tiberio Daddi nel quadro del progetto LifeTACKLE che annovera, tra i vari soggetti coinvolti, la FIGC e le federazioni calcistiche di Romania e Svezia.

Il documento, disponibile in lingua inglese (qui), si basa sulle risultanze emerse dagli oltre 1.400 questionari compilati dai tifosi in occasione di alcuni incontri della Lega Serie A, della Lega Svedese e della Liga spagnola disputati prima del lockdown presso gli stadi pilota di Roma (Olimpico), Genova (‘Luigi Ferraris’), Solna/Stoccolma (Friends Arena) e Siviglia (‘Benito Villamarin’).

I risultati mirano ad evidenziare il livello di sensibilizzazione del pubblico, e costituiscono una base consistente sulla quale verranno sviluppate nei prossimi mesi delle campagne di comunicazione per incrementare il livello di consapevolezza dei tifosi e promuoverne comportamenti virtuosi in materia ambientale.

Strutturati su 65 domande a scelta multipla suddivise in 14 sezioni, i questionari sono stati strutturati in maniera agile, tenendo in considerazione un approccio metodologico volto a misurare il livello di conoscenza del pubblico in materia di gestione ambientale, valutarne il comportamento, l’approccio e la predisposizione al miglioramento delle buone pratiche nell’ambito degli eventi calcistici.

 

LifeTACKLE - Nota informativa

Per rispondere alla sfida sempre crescente della sostenibilità ambientale, la Commissione Europea ha assegnato alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e ad altri 7 partner internazionali, un nuovo progetto UE denominato ‘LifeTACKLE’, sovvenzionato in partnership con il programma Life Environment.

TACKLE si propone di migliorare la gestione degli eventi calcistici sotto il profilo della tutela dell’ambiente e focalizzare l’attenzione sulle tematiche ambientali in ambito calcistico coinvolgendo gli stakeholders al massimo livello – Federazioni calcistiche, Clubs, Manager degli stadi e tifosi. 

Il progetto supportato dalla UEFA, ha come partners le federazioni calcistiche europee di Italia (FIGC), Romania (FRF) e Svezia (SvFF), il network media indipendente pan-europeo Euractiv, l’ ACR+ (The Association of Cities and Regions for Recycling and sustainable Resource management) con le sue affiliate AMIU e LIPOR, ovvero le aziende di gestione e smaltimento rifiuti delle città di Genova e Porto.