Formazione

L'attività di formazione e informazione è sicuramente una delle più importanti aree in cui il Settore Giovanile e Scolastico guarda con attenzione, vista la necessità e qualificato ". In quest'ottica, diverse sono le opportunità offerte dal Settore Giovanile e Scolastico in tutto il territorio nazionale, sviluppate anche in collaborazione con il Settore Tecnico.

Il livello di formazione è più alto di un livello giovanile attuale, che è possibile accedere è il Corso per Allenatori Giovani Calciatori - Uefa 'C'. Il corso, organizzato dal Settore Tecnico in collaborazione con le articolazioni territoriali del settore Giovanile e Scolastico e / o dell'AIAC (Associazione Italiana Allenatori di Calcio), consente ai tecnici abilitati di allenare tutte le squadre di settore giovanile fino alla categoria Allievi (Campionati U.17 inclusi).

Tutti i settori di lavoro, i settori e i settori di calcio giovanile, il settore Giovanile e Scolastico organizza sul territorio Corsi di informazione a breve termine della durata di 15 ore denominati Corsi Grassroots Entry Level - "Livello-E". Il corso, seppur non è necessario per ottenere informazioni sui problemi di gestione.

L'attività di formazione e informazione passa attraverso il Programma dei Centri Federali Territoriali che, attraverso il settore Giovanile e Scolastico, sta sviluppando nel territorio e modalità di gestione tecnica, didattica, educativa ed organizzativa, con workshop di carattere tecnico ed educativo che periodicamente sono organizzati in tutte le strutture, oltre che in un punto di vista pratico in tutti i settori delle imprese, con l'opportunità di seguire le sedute di allenamento, di confrontarsi sul metodo didattico, di ricevere la formazione visita dei tecnici della FIGC e del Settore Giovanile e Scolastico impegnati nei Centri Federali Territoriali al fine di incrementare le competenze dei tecnici, valorizzando il lavoro svolto in campo,dando quindi continuità al lavoro svolto il lunedì nel Centro Federale Territoriale, aumentando il grado di intervento sulla formazione dei giovani calciatori.

Sotto questo aspetto, sempre nell'ottica della formazione / informazione dei tecnici operanti nelle categorie di base (in particolare Piccoli Amici, Primi Calci e Pulcini), il Settore Giovanile e Scolastico ha avviato un progetto di coinvolgimento degli Istruttori delle categorie di base più giovani All'interno dei Centri Federali Territoriali, secondo un programma di lavoro sviluppato nel territorio.

Moltissime altre sono le occasioni di formazione/informazione in cui sono coinvolti gli operatori del calcio giovanile a tutti i livelli (base, scuola, femminile, calcio a 5), tutti orientati ad incrementare competenze e conoscenze per migliorare il livello dell’attività giovanile, ponendo attenzione ai Centri di Base, attraverso corsi organizzati direttamente dall’Attività di Base Regionale/Locale del Settore Giovanile e Scolastico, ed attraverso le Scuole di Calcio e le Scuole Calcio Élite attraverso il programma di Incontri di Informazione e Aggiornamento che deve essere sviluppato da ciascuna per mantenere il livello di riconoscimento.

Ulteriori opportunità di formazione / informazione sono dedicate agli studenti delle istituzioni che hanno stipulato una convenzione con un Istituto Scolastico, in particolare presso i Progetti Scolastici "Valori in Rete" intitolato "Ragazze in Gioco" o "Giococalciando" a cui rimandiamo per ulteriori approfondimenti.