FIGC - Federazione - news https://www.figc.it Wed, 19 Jun 2019 03:47:31 +0200 FIGC Feed Generator Ultime news FIGC.IT IT Entrato in vigore il nuovo Codice di Giustizia FIGC: completato l’iter di riforma https://www.figc.it/it/federazione/news/entrato-in-vigore-il-nuovo-codice-di-giustizia-figc-completato-l-iter-di-riforma/ figc.it Tue, 18 Jun 2019 15:31:31 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/entrato-in-vigore-il-nuovo-codice-di-giustizia-figc-completato-l-iter-di-riforma/ Con la pubblicazione del Comunicato Ufficiale n. 139A è entrato da ieri in vigore il nuovo Codice di Giustizia FIGC, già approvato dal Consiglio... Con la pubblicazione del Comunicato Ufficiale n. 139A è entrato da ieri in vigore il nuovo Codice di Giustizia FIGC, già approvato dal Consiglio Federale nella riunione del 30 maggio scorso e ratificato dalla Giunta del CONI nella riunione  dell’11 giugno. “Si è completato un iter complesso, in un tempo record - dichiara il Presidente della FIGC Gabriele Gravina – e per questo desidero ringraziare la Giunta del CONI e il Presidente Malagò per la celere ratifica del nuovo Codice di Giustizia Sportiva. Abbiamo mantenuto gli impegni presi, sarà un passo determinante per garantire celerità e certezza nell’amministrazione della giustizia endofederale”.

Il nuovo Codice di giustizia sportiva disciplina le fattispecie dei comportamenti rilevanti sul piano disciplinare e regola l'ordinamento processuale sportivo nonché lo svolgimento dei procedimenti innanzi agli organi del sistema della giustizia sportiva della FIGC. Il Codice non si applica ai procedimenti relativi alle violazioni delle norme sportive antidoping, nonché agli organi competenti per l'applicazione delle corrispondenti sanzioni. Si applica alle società, ai dirigenti, agli atleti, ai tecnici, agli ufficiali di gara e ad ogni altro soggetto che svolge attività di carattere agonistico, tecnico, organizzativo, decisionale o comunque rilevante per l’ordinamento federale. Il Codice si applica, inoltre, ai soci e non soci cui è riconducibile, direttamente o indirettamente, il controllo delle società, alle persone comunque addette a servizi delle società stesse e a coloro che svolgono qualsiasi attività all'interno o nell'interesse di una società o comunque rilevanti per l'ordinamento federale. Per tutto quanto non previsto dal Codice, si applicano le disposizioni del Codice CONI.

Il nuovo Codice di Giustizia Sportiva è pubblicato sul sito della FIGC nell’area Federazione/Norme.

]]>
Il fair play della Spagna: perde, ma scrive sulla lavagna “Grazie Bologna” https://www.figc.it/it/federazione/news/euro-under-21-il-fair-play-della-spagna-perde-ma-scrive-sulla-lavagna-grazie-bologna/ figc.it Tue, 18 Jun 2019 15:04:09 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/euro-under-21-il-fair-play-della-spagna-perde-ma-scrive-sulla-lavagna-grazie-bologna/ Lo spettacolo del “Dall'Ara” domenica sera, con lo stadio che ha applaudito l'inno della Spagna copr… Lo spettacolo del “Dall'Ara” domenica sera, con lo stadio che ha applaudito l'inno della Spagna coprendo con un boato i primi accenni di fischi, e con le bandierine spagnole sventolate dal pubblico dei distinti, ha fatto colpo sulla squadra del ct De La Fuente e su tutta la delegazione. Prima di andarsene, gli avversari degli Azzurrini hanno pulito il loro spogliatoio e hanno scritto «Grazie Bologna» sulla lavagna. Particolare di non poco conto, visto che avevano perso 3-1 dopo essere passati in vantaggio, e la delusione doveva essere cocente. Una sola risposta possibile al loro grande fair play: gracias España. 

E' la dimostrazione che il rispetto genera rispetto, e che l'eredità che la FIGC vuole lasciare con il primo Europeo Under 21 organizzato in casa - un nuovo modo di tifare, di accogliere e di includere - sta diventando qualcosa di tangibile. E di contagioso: ieri sera nella tribuna dello stadio “Friuli” di Udine la delegazione danese ha prima cantato il suo inno e poi, con lo stesso ardore, ha accompagnato l'inno tedesco. 

Domani lo stadio “Dall'Ara” si prepara ad accogliere la Polonia, seconda avversaria dell'Italia, con un'altra serata indimenticabile: stadio pieno, ottomila bandiere polacche, una per ciascun posto del settore Distinti e l'invito a tutti a replicare quello che domenica sera ha emozionato i trentamila presenti al Dall'Ara e i quasi 6 milioni di telespettatori di RaiUno. E dunque un lungo applauso durante l'inno dei nostri avversari e bandiere della Polonia al vento nei distinti. Come direbbe Rocco Hunt: benvenuti in Italy.

 

 

]]>
Sei mesi di inibizione per l'ex presidente del Comitato Regionale campania Salvatore Gagliano https://www.figc.it/it/federazione/news/sei-mesi-di-inibizione-per-lex-presidente-del-comitato-regionale-campania-salvatore-gagliano/ figc.it Mon, 17 Jun 2019 19:33:17 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/sei-mesi-di-inibizione-per-lex-presidente-del-comitato-regionale-campania-salvatore-gagliano/ In merito al procedimento disciplinare avente ad oggetto: “accertamenti in ordine allo svolgimento d… In merito al procedimento disciplinare avente ad oggetto: “accertamenti in ordine allo svolgimento dell’Assemblea Straordinaria Elettiva del C.R. Campania del 28.9.2018 e fatti ad essa connessi”, il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, presieduto da Cesare Mastrocola, ha comminato la sanzione dell’inibizione per sei mesi a Salvatore Gagliano che aveva proferito pubblicamente, dal palco assembleare, diverse espressioni denigratorie dell’operato della Lega Nazionale Dilettanti.

Per consultare il testo integrale del documento clicca qui

]]>
Oltre all’Italia, c’è un’altra squadra che vince: è quella dei volontari https://www.figc.it/it/federazione/news/oltre-allitalia-ce-unaltra-squadra-che-vince-è-quella-dei-volontari/ figc.it Mon, 17 Jun 2019 13:13:47 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/oltre-allitalia-ce-unaltra-squadra-che-vince-è-quella-dei-volontari/ A Euro Under 21 c’è anche chi si muove dietro le quinte e riveste comunque un ruolo di primaria impo… A Euro Under 21 c’è anche chi si muove dietro le quinte e riveste comunque un ruolo di primaria importanza. Sono i volontari, una vera e propria squadra di ragazzi pronti a vivere un’indimenticabile avventura, ma soprattutto a dare il proprio contributo fuori dal campo ad una “macchina” lavorativa che è fondamentale per la riuscita del torneo.

Ieri erano 87 a Bologna per Italia- Spagna e 67 a Reggio Emilia Polonia-Belgio, operativi fin dalla mattina. Giovani, sorridenti, preparati. La UEFA e la FIGC, in occasione di questa competizione, hanno selezionato e formato una squadra di circa 450 volontari, dislocati nelle cinque città che ospitano l’Europeo e a San Marino, in grado di svolgere varie mansioni in affiancamento ai professionisti del settore sportivo nelle loro attività agli stadi e presso i siti ufficiali UEFA; dagli Accrediti all'Anti-doping, dai Trasporti al Venue Management. Un percorso che la FIGC ha studiato e promosso per i due grandi eventi ospitati dall’Italia, l’Europeo Under 21 di quest’anno ed Euro 2020.

I volontari giocano il loro Europeo. Uno di loro, in particolare, ha vissuto un’esperienza indimenticabile. Si chiama Masami Watanabe, giovane ragazzo di Faenza che si è reso protagonista a sorpresa di un episodio simpatico e del tutto particolare. Alla vigilia del match inaugurale Italia-Spagna, Masami si è trovato ad assistere alla conferenza stampa del CT spagnolo De La Fuente, il quale al momento di iniziare a parlare con i cronisti presenti si è accorto di un problema, la mancanza di un traduttore. Il giovane di Faenza non ci ha pensato due volte e – forte della conoscenza della lingua – si è offerto come volontario. Alla fine della conferenza, particolarmente soddisfatto del compito svolto dal giovane volontario, De La Fuente ha chiesto ai giornalisti presenti un bell’applauso per Masami Watanabe. Che difficilmente dimenticherà questi Europei Under 21.

Oggi i volontari scenderanno in campo in altre due città, Trieste e Udine, dove si giocano rispettivamente Serbia-Austria e Germania-Danimarca.

]]>
Messori spinge l’Italia, agli Azzurrini un augurio speciale dal ‘Messi’ della Nazionale amputati https://www.figc.it/it/federazione/news/messori-spinge-l-italia-agli-azzurrini-un-augurio-speciale-dal-messi-della-nazionale-amputati/ figc.it Sun, 16 Jun 2019 11:02:43 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/messori-spinge-l-italia-agli-azzurrini-un-augurio-speciale-dal-messi-della-nazionale-amputati/ Si chiama Francesco Messori, si fa chiamare Messi: agli Azzurrini arriva un augurio molto speciale... Si chiama Francesco Messori, si fa chiamare Messi: agli Azzurrini arriva un augurio molto speciale a poche ore da Italia-Spagna, la partita d’esordio nell’Europeo in casa, davanti ai trentamila spettatori del ‘Dall’Ara’. A parlare è uno dei testimonial del torneo, l’emiliano Francesco Messori, 20 anni, ideatore della nazionale di calcio amputati e capitano della squadra azzurra. Era stato in udienza da papa Francesco, a fine maggio, e in quell’occasione aveva incontrato il presidente federale Gabriele Gravina e il Ct Roberto Mancini, che erano rimasti molto colpiti dalla sua storia e dalla sua forza.

Grazie alla collaborazione fra il comitato organizzatore dell’Europeo UEFA Under 21, il Comitato Paralimpico italiano e la Fispes, Messori ci ha portato sul suo campo ‘di casa’, nello stadio di Reggio Emilia, per raccontarci che cos’è il Calcio per lui. Una passione indomabile: neanche nascere senza la gamba destra lo ha tenuto lontano da quello che è il suo grande talento. E poi un mezzo attraverso il quale abbattere i pregiudizi. Come ha tatuato dietro il collo, ‘è solo una gamba in meno’. Bisogna essere orgogliosi di quello che siamo. Guardate chi è Francesco Messori.

 

]]>
L’Europeo in Italia, una rivoluzione nel modo di vivere lo stadio https://www.figc.it/it/federazione/news/euro-under-21-l-europeo-in-italia-una-rivoluzione-nel-modo-di-vivere-lo-stadio/ figc.it Sat, 15 Jun 2019 20:01:00 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/euro-under-21-l-europeo-in-italia-una-rivoluzione-nel-modo-di-vivere-lo-stadio/ Un evento pensato per ragazzi e famiglie, con tante prime volte: così la FIGC ha scelto di segnare la prima edizione dell’Europeo... Un evento pensato per ragazzi e famiglie, con tante prime volte: così la FIGC ha scelto di segnare la prima edizione dell’Europeo UEFA Under 21 che si svolge nel nostro Paese. A partire dalle due partite di apertura in programma domani - Polonia-Belgio a Reggio Emilia e Italia-Spagna a Bologna - gli spettatori potranno assistere a un format rivoluzionario per i nostri stadi. 

Per la prima volta negli stadi italiani la musica accompagnerà tre precisi momenti della partita: le sostituzioni, il ricorso alla Var e l’eventuale cooling break. Gli attimi in cui tutto lo stadio rimane con il fiato in sospeso in attesa della decisione degli arbitri avranno come colonna sonora una canzone molto popolare e particolarmente in tema. In caso di caldo eccessivo, durante il minuto di pausa disposto dall'arbitro, sarà la national song dell’Europeo, «Benvenuti in Italy» di Rocco Hunt, a portare il suo ritmo fresco e martellante anche sulle tribune.

Altro debutto importante il tema esports. Per i ragazzi che riempiranno gli stadi sono previste due novità. Per tutte le ventuno partite dell’Europeo, infatti, tutti i ragazzi presenti allo stadio potranno giocare (prima della partita e nell’intervallo) e sfidarsi ai rigori, vedendosi proiettati sui maxischermi degli stadi. Ci si può prenotare scaricando la App «We areYourope» a questi link:

Dispositivi Android 

Dispositivi iOS

Dopo le partite che inizieranno alle 18.30 (e quindi già dopo Polonia-Belgio di Reggio Emilia) si sfideranno negli stadi dell’Europeo (e dunque sui maxischermi) i dodici finalisti del torneo Pro a livello nazionale: in palio il titolo di campione di eEuroU21 e un posto nelle selezioni della nazionale italiana che prenderà parte a eEuro 2020. Le semifinali e la finale si svolgeranno allo stadio Dall’Ara al termine della semifinale dell’Europeo Under 21, il 27 giugno, e verranno trasmesse sul maxischermo dello stadio di Bologna. 

L’altra novità assoluta rivolta al pubblico più giovane dell’Europeo è la tribuna social: i ragazzi che verranno allo stadio avranno l’opportunità di vedere la partita assieme ai loro influencer preferiti - Calciatori Brutti, Ludovica Pagani, Panzio, Enzuccio, Chiamarsi Bomber a tanti altri - e guideranno il resto dello stadio in coreografie creative e flash mob. Tutti potranno trasformarsi in influencer per un giorno. 

Negli stadi dell’Europeo culmina poi il percorso di un anno delle scuole e dei gruppi che hanno aderito con entusiasmo al progetto #tifiamoEuropa, pensato dalla FIGC per segnare una svolta nel modo di fare il tifo, lasciando nei tifosi delle altre nazionali che verranno in Italia a seguire le loro squadre il ricordo di un Paese festoso e pronto ad accogliere e includere. Domani sera i trentamila spettatori del Dall’Ara vedranno qualcosa di unico: per la prima volta in occasione di una partita dell’Italia ci aspettiamo che un’intera tribuna saluti l’inno della squadra avversaria facendola sentire a casa sua.

 

]]>
L’Emilia Romagna ospita le tappe conclusive dei ‘boot camp’ itineranti organizzati nelle città https://www.figc.it/it/federazione/news/l-emilia-romagna-ospita-le-tappe-conclusive-dei-boot-camp-itineranti-organizzati-nelle-città/ figc.it Fri, 14 Jun 2019 12:40:08 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/l-emilia-romagna-ospita-le-tappe-conclusive-dei-boot-camp-itineranti-organizzati-nelle-città/ A poche ore dal calcio d’inizio dell’Europeo UEFA Under 21, l’Emilia Romagna ospiterà le tappe conclusive dei ‘boot camp’... A poche ore dal calcio d’inizio dell’Europeo UEFA Under 21, l’Emilia Romagna ospiterà le tappe conclusive dei ‘boot camp’ itineranti organizzati nelle città che ospitano il torneo. Formula a eliminazione diretta: i partecipanti si sfidano per vincere una maglia ufficiale della Nazionale Italiana e per candidarsi alle future selezioni della Nazionale di e-Foot.

Venerdì 14 dalle 10 alle 19 i boot camp sono in piazza Re Enzo a Bologna, dove domenica sera debutterà l’Italia contro la Spagna nella bellissima atmosfera del Dall’Ara tutto esaurito. Sabato 15 e domenica 16 ultime selezioni a Cesena, in piazza della Libertà, sempre dalle 10 alle 19. Sempre a Cesena farà tappa anche l’Airstream, il caravan argentato che ha al suo interno un vero e proprio studio di registrazione mobile. A bordo dell’Airstream, i fan avranno l’opportunità di cantare un brano a scelta fra quelli presenti nella playlist proposta da Radio Italia, e di creare una propria coreografia. Le performance saranno registrate, e le migliori o le più divertenti saranno trasmesse in occasione delle partite dell’Europeo sui maxischermi degli stadi. I protagonisti di tutte le performance riceveranno i gadget UEFA EURO Under 21 e coupon sconto per l’acquisto dei biglietti. 
Dopo questo fine settimana, l’e-Foot si sposterà negli stadi dell’Europeo.

Per la fase finale del torneo Pro si sono qualificati online 12 giocatori che si sfideranno negli stati dell’Europeo e sui maxischermi, al termine delle partite dei gironi che si giocano alle 18.30, e dunque il 16 giugno a Reggio Emilia, il 17 a Trieste, il 19 giugno ancora a Reggio Emilia, il 20 a Udinee il 21 giugno a Cesena. Ecco i nomi dei 12 finalisti: Luigi Loffredo, Luca Villani, Francesco Bartolozzi, Umberto Frusciano, Giuseppe Frigerio, Gabriele Barberini, Juri Guidetti, Gianfranco Recchia, Nicola Lillo e Juri Imbimbo.
In occasione di tutte le ventuno partite dell’Europeo i ragazzi potranno avere, inoltre, la possibilità di giocare sui maxischermi dello stadio in due diversi momenti: 50 minuti prima dell'inizio della partita e nell’intervallo tra primo e secondo tempo.

Per avere questa opportunità basta scaricare la App «We Are Yourope», sulla quale troverete anche coupon sconto per i biglietti dell’Europeo Under 21.

La App può essere scaricata a questi link:
Dispositivi Android 
Dispositivi iOS

Sulla App trovate tutti i contenuti legati al torneo, compresi i video dei nostri testimonial: è pensata per incentivare tutti gli studenti, universitari compresi, ad acquistare i biglietti a solo 1 euro. Invitiamo tutti coloro che sono in possesso di coupon di convertirli nei giorni precedenti le partite evitando così file alle casse degli stadi. 

Ingresso gratuito per tutti i giovani calciatori tesserati per il Settore giovanile scolastico. Per prenotarsi basta telefonare alla segreteria organizzativa, che risponde al numero 0521/1815773 o scrivere alla mail segreteria@tifiamoeuropa.eu
Ricordiamo infine che i biglietti per assistere alle partite - ad eccezione della gara inaugurale fra Italia-Spagna, sold out - sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it e in tutti i punti vendita Vivaticket. 

]]>
Trieste, Piazza dell'Unità d'Italia diventa un campo di calcio https://www.figc.it/it/federazione/news/trieste-piazza-dellunità-ditalia-diventa-un-campo-di-calcio/ figc.it Fri, 14 Jun 2019 10:28:30 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/trieste-piazza-dellunità-ditalia-diventa-un-campo-di-calcio/ Trieste si accinge ad ospitare lunedì 17 giugno (ore 18.30) l’incontro tra Serbia e Austria, prima partita di UEFA Euro Under 21... Trieste si accinge ad ospitare lunedì 17 giugno (ore 18.30) l’incontro tra Serbia e Austria, prima partita di UEFA Euro Under 21 in calendario allo stadio ‘Nereo Rocco’. E’ stato inaugurato ieri il campo da calcio in piazza Unità d'Italia con una partita decisamente fuori dal normale: una sfida letteraria fra l’Unione Sportiva Italo Svevo e la James Joyce Football Club. Nell’occasione è stato festeggiato il compleanno di Joyce, il Bloomsday, che da dieci anni si celebra in contemporanea in tutto il mondo. In campo a sfidarsi poeti, artisti e letterati triestini che hanno dato vita ad una sfida coinvolgente. Allenatori due tra i più grandi esperti in Italia di Svevo e di Joyce: il prof. Riccardo Cepach, responsabile del Museo Sveviano, e il prof. Renzo Crivelli. Il campo da calcio in piazza dell’Unità sarà a disposizione gratuitamente per tutti i tifosi dalle 10.00 alle 20.00 per partite: si può prenotare direttamente sul sito http://uefa-under21.online.trieste.it/

Proseguono anche oggi i ‘kids lab’ con Annalisa Metus al totem della Spagna, presso il giardino di piazza Hortis, e i concerti degli inni nazionali ai diversi totem delle Nazioni ospiti con Irena Cristin e Tommaso Bisiak. Sempre da stamani, inoltre, riapre il gazebo di piazza Borsa per acquistare biglietti e abbonamenti per le partite dell’Europeo Under 21.  Anche nel capoluogo giuliano stanno riscuotendo grande successo i coupon sconto: per evitare code ai botteghini degli stadi, si invitano i tifosi a convertirli presso i punti vendita Vivaticket e in quelli dedicati presenti in tutte nelle città sedi nei giorni precedenti le partite. Ricordiamo che ogni coupon dà diritto a biglietti per più di una partita.

Ottenere i coupon digitali è semplice e veloce: basta scaricare la app «We are Yourope», anche dal sito tifiamoeuropa.eu: su di essa sono disponibili tutti i contenuti legati al torneo, ed è pensata per incentivare tutti gli studenti, universitari compresi, ad acquistare i biglietti al costo di solo 1 Euro.

Da segnalare infine l’ingresso gratuito per tutti i giovani calciatori tesserati per il Settore Giovanile Scolastico FIGC. Per prenotarsi basta telefonare alla segreteria organizzativa, che risponde al numero 0521/1815773 o scrivere alla mail segreteria@tifiamoeuropa.eu

I biglietti per assistere alle partite dell'Europeo sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it e in tutti i punti vendita Vivaticket, oltre al gazebo di Piazza Borsa.

]]>
Il calendario degli allenamenti aperti di tutte le nazionali finaliste https://www.figc.it/it/federazione/news/il-calendario-degli-allenamenti-aperti-di-tutte-le-nazionali-finaliste/ figc.it Thu, 13 Jun 2019 18:10:56 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/il-calendario-degli-allenamenti-aperti-di-tutte-le-nazionali-finaliste/ Le undici nazionali che prenderanno parte alla fase finale dell’Europeo UEFA Under 21, la prima orga… Le undici nazionali che prenderanno parte alla fase finale dell’Europeo UEFA Under 21, la prima organizzata in Italia, hanno raggiunto il nostro Paese e i rispettivi ritiri nelle due regioni che ospiteranno le partite: Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Per disposizione UEFA, tutte le squadre dovranno disputare almeno un allenamento a porte aperte nella fase a gironi. Ecco il calendario di queste sedute aperte al pubblico, tenuto conto che l’Italia di Luigi Di Biagio ha già disputato la sua, lunedì 10 a Casteldebole, al centro tecnico intitolato a Niccolò Galli.

Austria: 15 giugno ore 18.30, Virtus Corno, Corno di Rosazzo (Udine)
Belgio: 17 giugno ore 10, Sassuolo TC, Sassuolo (Modena)
Croazia: 16 giugno ore 18, stadio comunale Santa Monica (Rimini)
Danimarca: 15 giugno ore 11, Tarcento (Udine)
Inghilterra: 14 giugno ore 18.15, stadio Macrelli, San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena)
Francia: 19 giugno ore 17.30, Tullo Morgagni, Forlì
Germania: 14 giugno ore 17.30, Fagagna (Udine)
Polonia: 14 giugno ore 17, Spilamberto (Modena)
Romania: 16 giugno ore 18, Meldola (Forlì-Cesena)
Serbia: 15 giugno ore 18.30, stadio Grezar, Trieste
Spagna: 17 giugno ore 11, Castel San Pietro Terme, Bologna

Le liste ufficiali dei 23 giocatori selezionati da ciascuna delle 12 finaliste

]]>
Tutto esaurito per la gara inaugurale Italia-Spagna. In totale venduti oltre 150.000 biglietti https://www.figc.it/it/federazione/news/euro-under-21-tutto-esaurito-per-la-gara-inaugurale-italia-spagna-oltre-150-000-biglietti-venduti/ figc.it Thu, 13 Jun 2019 14:23:03 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/euro-under-21-tutto-esaurito-per-la-gara-inaugurale-italia-spagna-oltre-150-000-biglietti-venduti/ Tutto esaurito per Italia-Spagna, la partita inaugurale dell’Europeo UEFA Under 21: domenica 16 al “Dall’Ara” di Bologna ci saranno dunque... Tutto esaurito per Italia-Spagna, la partita inaugurale dell’Europeo UEFA Under 21: domenica 16 al “Dall’Ara” di Bologna ci saranno dunque 28.310 spettatori per l’esordio del torneo. Le casse dello stadio saranno comunque aperte anche domenica per la vendita dei biglietti per la gara Italia-Polonia, nell’intento di agevolare i tifosi.

Prosegue intanto la vendita dei biglietti per le altre partite del torneo: anche per la finale del 30 giugno a Udine ci si avvia verso il sold out, rimangono a disposizione posti di tribuna e di curva. E’ stata superata quota 150.000 biglietti venduti, oltre 10.000 sono stati venduti all’estero. Ritmo altissimo anche per le altre partite dell’Italia: il 19 a Bologna contro la Polonia e il 22 a Reggio Emilia contro il Belgio. 

Stanno avendo grande successo i coupon sconto: per evitare code ai botteghini, vi invitiamo a convertirli nei punti vendita Vivaticket e in quelli dedicati nelle città sedi nei giorni precedenti le partite. Ricordiamo che ogni coupon dà diritto a biglietti per più di una partita.

Per i coupon digitali scaricate la App «We are Yourope», anche dal sito tifiamoeuropa.eu: sulla App trovate tutti i contenuti legati al torneo, ed è pensata per incentivare tutti gli studenti, universitari compresi, ad acquistare i biglietti a solo 1 euro. Ingresso gratuito per tutti i giovani calciatori tesserati per il Settore giovanile scolastico. Per prenotarsi basta telefonare alla segreteria organizzativa, che risponde al numero 0521/1815773 o scrivere alla mail segreteria@tifiamoeuropa.eu

I biglietti per assistere alle partite dell'Europeo sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it e in tutti i punti vendita Vivaticket.

 

 

 

 

]]>
Emozione a Piazza San Pietro: la torcia fa tappa a Roma e il Papa la benedice https://www.figc.it/it/federazione/news/universiadi-emozione-a-piazza-san-pietro-la-torcia-fa-tappa-a-roma-e-il-papa-la-benedice/ figc.it Wed, 12 Jun 2019 17:56:40 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/universiadi-emozione-a-piazza-san-pietro-la-torcia-fa-tappa-a-roma-e-il-papa-la-benedice/ La torcia delle Universiadi 2019 fa tappa in Vaticano e riceve la benedizione di Papa Francesco. Al… La torcia delle Universiadi 2019 fa tappa in Vaticano e riceve la benedizione di Papa Francesco. Al termine dell'udienza pubblica di oggi, è stata l'atleta Camille Chenaux a consegnare al Santo Padre la fiaccola dei giochi in programma a Napoli e nella Campania: “Tra tutte le tappe della torcia, quella di oggi è stata quella più carica e densa di significati”, ha dichiarato il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Con lui, l'intera delegazione capitanata dal commissario per le Universiadi Gianluca Basile e dal numero uno della Fisu, Oleg Matytsin.

“È stata una grande emozione - ha ammesso Basile – stiamo portando la fiaccola nei principali luoghi significativi dell'Universiade per far conoscere questo evento nazionale ed internazionale che partirà a Napoli il 3 luglio, con l'arrivo della torcia allo stadio San Paolo. Stiamo correndo, gli impianti sono finiti, adesso siamo sulle attrezzature e gli arredi, gli accomodamenti sono stati sistemati. È una grande corsa, arriveremo all'ultimo secondo, ma siamo sicuri di fare bella figura”.

Successivamente la fiaccola ha fatto tappa al CONI, il cui presidente Giovanni Malagò, ha sottolineato: “Conosco le Universiadi fin dall'inizio e sono contento per l'eccellente guida affidata al commissario Basile. Nel complesso uno staff che ci farà fare bella figura, lo sport italiano è al centro di questa importante vetrina”.

Il numero uno della Fisu, Oleg Matytsin, ha aggiunto: “Stare qui al Coni dimostra ancora una volta una grande unità di intenti. Le persone che verranno a Napoli scopriranno la grande ospitalità e il grande spirito italiano all'olimpismo. Sono convinto che sarà unenorme successo e la possibilità di mandare un messaggio al mondo, quello di unità e fratellanza”.

Dopo aver toccato Torino (città della prima Universiade), Milano, Losanna e Assisi, dopo la tappa odierna di Roma e di Città del Vaticano, la torcia delle Universiadi farà tappa a Matera (18 giugno), Avellino (22 giugno), Benevento (24 giugno), Caserta (26 giugno), Salerno (29 giugno), Napoli (2 luglio e 3 luglio con cerimonia al San Paolo).

A scortare oggi la fiaccola, per 1,4 km da Piazza San Pietro, passando per Castel Sant'Angelo, poi alla sede del Csi e successivamente al CONI, sono stati 14 tedofori tra cui il bicampione olimpico Davide Tizzano membro del Comitato organizzatore e Massimiliano Rosolino, oro a Sydney 2000 e ambassador di Napoli 2019.

 

]]>
Incontra gli azzurrini: la FIGC premia i tifosi della Nazionale https://www.figc.it/it/federazione/news/incontra-gli-azzurrini-la-figc-premia-i-tifosi-della-nazionale/ figc.it Wed, 12 Jun 2019 16:46:43 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/incontra-gli-azzurrini-la-figc-premia-i-tifosi-della-nazionale/ La FIGC mette in palio la possibilità di incontrare gli Azzurrini che stanno preparando l’Europeo Under21... La FIGC mette in palio la possibilità di incontrare gli Azzurrini che stanno preparando l’Europeo Under21 in casa. Domani saranno sorteggiati due vincitori che potranno assistere alla conferenza stampa di due giocatori dell'Italia, in programma alle 16.15 di domani 13 giugno all’Isokinetic di Casteldebole (Bologna).

Uno dei due nomi sarà sorteggiato fra quelli di tutti coloro che hanno acquistato un abbonamento alle tre partite di uno dei gironi dell’Europeo e che scriveranno una mail a incontragliazzurri@eurou21.figc.it entro le 10 di domani indicando gli estremi dell’abbonamento. L'altro sarà sorteggiato fra tutti coloro che in data 12 giugno avranno acquistato un biglietto per Italia-Polonia (19 giugno a Bologna) o per Belgio-Italia (22 giugno a Reggio Emilia) e scriveranno una mail a incontragliazzurri@eurou21.figc.it entro le 10 di domani indicando gli estremi del tagliando.

]]>
Cesena: boom dei distinti per tutte e tre le gare, aperta anche la Curva Mare https://www.figc.it/it/federazione/news/cesena-boom-dei-distinti-per-tutte-e-tre-le-gare-aperta-anche-la-curva-mare/ figc.it Wed, 12 Jun 2019 14:55:10 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/cesena-boom-dei-distinti-per-tutte-e-tre-le-gare-aperta-anche-la-curva-mare/ Considerata la notevole richiesta di biglietti per le partite in programma allo stadio di Cesena - s… Considerata la notevole richiesta di biglietti per le partite in programma allo stadio di Cesena - sono pressoché esauriti i posti nel settore Distinti per tutte e tre le gare - e con l’intenzione di agevolare i tifosi abituati a seguire la partita in Curva Mare, l’organizzazione dell’Europeo UEFA Under 21 ha deciso di aprire alla vendita anche il settore di Curva Mare Superiore.

Sempre considerando l’affluenza prevista, si invitano tutti coloro che sono in possesso di coupon a convertirli nei punti vendita Vivaticket senza aspettare di farlo allo stadio nel giorno della partita. Saranno aperte tutte le casse di Curva Mare e del settore Distinti, mentre quelle della Tribuna principale serviranno soltanto per il ritiro dei biglietti da parte dei gruppi. 

Ricordiamo con l’occasione che è attiva la promozione per gli abbonati del Cesena, che potranno abbonarsi alla Curva Mare anche per le tre partite dell'Europeo: all’atto della sottoscrizione dell’abbonamento per il prossimo campionato, poi, si vedranno scontare interamente il costo del mini abbonamento dell’Europeo (13 e 8 euro).
I coupon si trovano sulla App «We are Yourope» che si può scaricare anche dal sito tifiamoeuropa.eu
I biglietti per assistere alle partite dell'Europeo sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it, in tutti i punti vendita Vivaticket e presso il Centro Coordinamento Cesena Club.

]]>
One Year to Go’: uno spettacolo Ponte Sant’Angelo illuminato e con il logo del torneo https://www.figc.it/it/federazione/news/euro2020-one-year-to-go-uno-spettacolo-ponte-sant-angelo-illuminato-e-con-il-logo-del-torneo/ figc.it Wed, 12 Jun 2019 13:09:50 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/euro2020-one-year-to-go-uno-spettacolo-ponte-sant-angelo-illuminato-e-con-il-logo-del-torneo/ Ieri sera Ponte Sant’Angelo ha irradiato il colore ufficiale di UEFA EURO 2020, il turchese, mentre il logo ufficiale “UEFA EURO 2020” è stato... Ieri sera Ponte Sant’Angelo ha irradiato il colore ufficiale di UEFA EURO 2020, il turchese, mentre il logo ufficiale “UEFA EURO 2020” è stato proiettato sugli argini sinistro e destro del fiume Tevere. Un panorama da brividi, uno show di luci – l’illuminazione è stata di color acqua marina sul ponte e in bianco – che ha richiamato passanti e curiosi, che si sono gustati lo spettacolo e hanno immortalato il tutto con selfie e video.

L’iniziativa a cura della FIGC è stata un successo e ha riscosso un importante gradimento: il ponte è il simbolo di questo Europeo itinerante e la Capitale ha scelto come sua rappresentazione quello costruito dall’imperatore Adriano nel 134. Non solo, proprio mentre venivano ultimati i preparativi a Ponte Sant’Angelo e in seguito durante l’emozionante “proiezione” la nazionale di Roberto Mancini – opposta a Torino alla Bosnia Erezgovina in un incontro delle Qualificazioni Europee – ha segnato prima con Lorenzo Insigne e poi con Marco Verratti, conquistando la quarta vittoria su quattro e confermandosi al comando a punteggio pieno del Gruppo J. Un “battesimo” benaugurante, insomma.

Un’iniziativa che sarà ripetuta questa sera, nella stessa fascia oraria (21.30-00.30) ma che non è stata l’unica per celebrare il ‘One Year To Go’. Proprio allo Juventus Stadium, dove erano impegnati gli azzurri, il centre circle (il cerchio di centrocampo) è stato “decorato” con il logo ufficiale della manifestazione.

Oggi, mercoledì 12 giugno, scatta poi prima fase di vendita dei biglietti per UEFA EURO 2020, con cui saranno messi a disposizione del pubblico “generico” un milione e mezzo di tagliandi. La prima fase di vendita - esclusivamente online su euro2020.com/tickets - si concluderà il 12 luglio. I biglietti della fase finale (l’Olimpico di Roma ospiterà tre partite della fase a gironi e una dei quarti) saranno suddivisi in tre categorie di prezzo.

Restano aperte le richieste per aderire al Programma Volontari. Roma ha già superato quota 500 iscritti e continuano gli incontri di selezione per i futuri “Team leader” del programma. Il tutto accompagnato dal sostegno e dal supporto di due ex campioni d’eccezione, due leggende che tanto hanno dato alla maglia Azzurra, due simboli: Francesco Totti e Gianluca Vialli, scelti come ambasciatori di UEFA EURO 2020.

]]>
Trieste, scienza e musica: ricco il programma di eventi collaterali all’Europeo https://www.figc.it/it/federazione/news/trieste-scienza-e-musica-ricco-il-programma-di-eventi-collaterali-all-europeo/ figc.it Tue, 11 Jun 2019 18:37:35 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/trieste-scienza-e-musica-ricco-il-programma-di-eventi-collaterali-all-europeo/ A Trieste, Capitale Europea della Scienza, il campionato Europeo UEFA Under 21 è già scattato. Ricco… A Trieste, Capitale Europea della Scienza, il campionato Europeo UEFA Under 21 è già scattato. Ricco il programma di eventi collaterali che avranno luogo in vari punti della città coinvolgendo anche gli istituti scientifici del territorio.

INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste assieme a OGS, Dipartimento di Fisica dell'Università di Trieste e Udine - INFN e SISSA, hanno aderito al programma organizzando eventi di street science realizzando un Science Corner presso il Totem di Piazza Hortis, luogo storico per la scienza triestina. Alle ore 17.30 di ogni giorno, da martedì 12 a domenica 23 giugno, i ricercatori degli istituti racconteranno al pubblico le attività e le ricerche che si svolgono nei diversi enti approfondendo le loro tematiche, cercando collegamenti tra il mondo del pallone e le ricerche e studi scientifici. Si parlerà di oceanografia, fisica, astrofisica, bioinformatica e neuroscienza.

Intanto, in onore delle 12 nazionali che partecipano all’Europeo, sono stati allestiti in 12 punti diversi della città 12 totem che costituiscono una sorta di «casa» dei 12 Paesi. Sulle pareti del totem la bandiera del Paese e il calendario dell'Europeo che ogni giorno verrà aggiornato con il risultato delle partite, in modo che tutti possano seguire fino alla finale del 30 giugno le nazionali coinvolte. Questi punti informativi si trasformeranno più volte al giorno per raccontare lo spirito che porta questa competizione: rispetto per gli avversari e conoscenza dei loro Paesi grazie al progetto della FIGC #tifiamoEuropa #WeAreYourope. Quotidianamente verranno suonati dal vivo dai musicisti Irena Cristin e Tommaso Bisiak l’inno Europeo e gli inni delle 12 nazioni, grazie alla collaborazione con la Casa della Musica.

Nelle giornate delle partite del Girone B, concerti di musiche popolari di Austria, Germania, Danimarica e Serbia allieteranno i totem dedicati alle 4 nazioni. Inoltre i bambini avranno a disposizione laboratori di pop-art per costruirsi porte da calcio con le quali giocare a casa. 

Ricordiamo che i biglietti per assistere alle partite sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it, in tutti i punti vendita Vivaticket, al gazebo della Triestina in piazza Borsa e nella sede del Centro Coordinamento Triestina Club. Chi ha acquistato o acquisterà un miniabbonamento alle tre partite di Trieste, si vedrà interamente scontare il prezzo (13 o 8 euro) all'atto della sottoscrizione dell'abbonamento alla Triestina per il prossimo campionato. Biglietti a 1 euro per tutti gli studenti in possesso di coupon (cartaceo o digitale, basta scaricare la App We are Yourope) e ingresso gratuito per tutti i giovani calciatori tesserati per il Settore giovanile scolastico. 
Per prenotarsi basta telefonare alla segreteria organizzativa, che risponde al numero 0521/1815773 o scrivere alla mail segreteria@tifiamoeuropa.eu

 

]]>
Il Papa benedice la Torcia di Napoli 2019 nella tappa a Città del Vaticano https://www.figc.it/it/federazione/news/il-papa-benedice-la-torcia-di-napoli-2019-nella-tappa-a-città-del-vaticano/ figc.it Tue, 11 Jun 2019 16:39:33 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/il-papa-benedice-la-torcia-di-napoli-2019-nella-tappa-a-città-del-vaticano/ La Torcia dell’Universiade Napoli 2019 continua il suo percorso. Dopo la tappa di Assisi, domani - m… La Torcia dell’Universiade Napoli 2019 continua il suo percorso. Dopo la tappa di Assisi, domani - mercoledì 12 giugno - sarà la volta di Città del Vaticano.
La Torcia, simbolo di pace, unione e fratellanza, sarà benedetta dal Santo Padre al termine dell’Udienza generale alla presenza del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, del Presidente della FISU, Oleg Matytsin, del Presidente del CUSI, Lorenzo Lentini, del Commissario Straordinario per l’Universiade, Gianluca Basile, e del Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Gaetano Manfredi.

Alle 12 la Torcia partirà per la sua quinta tappa da Piazza San Pietro, percorrendo Via della Conciliazione e il Ponte dell’Angelo, per arrivare al Centro Sportivo Italiano, dove alle 12.30 si terranno i saluti istituzionali.
 
Quattordici i tedofori che si alterneranno lungo il percorso romano, correndo in coppia: Davide Tizzano, due volte campione olimpico di Canottaggio e membro del Comitato Organizzatore; Massimiliano Rosolino, oro a Sydney 2000 e ambassador di Napoli 2019; Valerio Grazini, medaglia d’oro di Tiro a Volo all’Universiade Gwangju 2015 ; Giancarlo Tazza, oro in Tiro a Volo all’Universiade Shenzen 2011; Lorenzo Porzio, bronzo olimpico di Canottaggio; Dariya Derkach, campionessa europea under 23 di Atletica leggera; Giovanna Giacobbo, pallavolista della Nazionale Italiana, e sette studenti delle Università romane La Sapienza, LUMSA, Campus Bio-Medico e Pontificia Università Lateranense.
 
La tappa di Roma si concluderà con un incontro presso la sede del CONI, alle ore 15, con il Presidente Giovanni Malagò.

]]>
Euro 2020: “One Year to Go”. A Roma show a Ponte Sant'Angelo, illuminato stasera con i colori dell'Europeo https://www.figc.it/it/federazione/news/e-one-year-to-go-con-la-nazionale-di-mancini-e-a-roma-a-ponte-santangelo-è-già-possibile-vivere-leuropeo/ figc.it Tue, 11 Jun 2019 13:57:38 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/e-one-year-to-go-con-la-nazionale-di-mancini-e-a-roma-a-ponte-santangelo-è-già-possibile-vivere-leuropeo/ Il conto alla rovescia per la fase finale dell’Europeo raggiunge un importante e simbolico traguardo. Celebrato con una serie di iniziative suggestive, anche nel prepartita di Italia - Bosnia a Torino. Domani, mercoledì 12 giugno, ricorre il ‘One Year To Go’, un anno esatto dall’inizio di UEFA EURO 2020; ma le celebrazioni inizieranno già questa sera. Allo Juventus Stadium di Torino, alle 20.45, si gioca Italia-Bosnia Erzegovina, gara valida per la quarta giornata del Gruppo J delle Qualificazioni Europee: per l’occasione il centre circle (il cerchio di centrocampo) sarà “decorato” con il logo ufficiale della manifestazione. Un modo per respirare già adesso “aria” di Europeo.

Questa sera, a partire dalle 21.45 e fino a mezzora dopo la mezzanotte, uno dei luoghi più suggestivi di Roma - Ponte Sant’Angelo - “irradierà” il colore ufficiale di UEFA EURO 2020, il turchese. Un’iniziativa a cura della FIGC: il ponte è il simbolo di questo Europeo itinerante e la Capitale ha scelto come sua rappresentazione quello costruito dall’imperatore Adriano nel 134. L´illuminazione sarà di color acqua marina sul ponte e in bianco, accompagnata dalla scritta "Uefa Euro 2020" sugli argini sinistro e destro del fiume Tevere.

Il 12 giugno scatta poi prima fase di vendita dei biglietti per UEFA EURO 2020, con cui saranno messi a disposizione del pubblico “generico” un milione e mezzo di tagliandi. La prima fase di vendita - esclusivamente online su euro2020.com/tickets - si concluderà il 12 luglio. I biglietti della fase finale (l’Olimpico di Roma ospiterà tre partite della fase a gironi e una dei quarti) saranno suddivisi in tre categorie di prezzo.

Vanno inoltre avanti le richieste per aderire al Programma Volontari. Roma ha già superato quota 500 iscritti e continuano gli incontri di selezione per i futuri “Team leader” del programma, fondamentali durante i colloqui tra luglio e novembre 2019. A luglio, inoltre, inizieranno gli incontri di preparazione del team volontari per la fase di selezione.

Il tutto accompagnato dal sostegno e dal supporto di due ex campioni d’eccezione, due leggende che tanto hanno dato alla maglia Azzurra: Francesco Totti e Gianluca Vialli, scelti come ambasciatori di UEFA EURO 2020.

Ma non è tutto, perché domani altri due simboli e snodi cruciali di Roma - visitati ogni giorno da migliaia di persone - cominceranno a entrare in clima Europeo. L’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino e la stazione Termini diffonderanno attraverso i loro maxischermi il logo ufficiale di UEFA EURO 2020. Manca un anno all’evento più importante del calcio europeo ma viverlo in prima persona è già possibile…

 

Eventi nelle altre città. La UEFA ha organizzato diversi eventi nelle 12 città ospitanti. "La nostra intenzione - ha dichiarato il Ceo di UEFA Events SA, Martin Kallen - era di organizzare un Europeo unico per celebrare i 60 anni della competizione, consentendo al contempo alle città ospitanti di trasmettere le proprie tradizioni e atmosfere. Questo sarà il più grande torneo continentale di sempre. Sara' una festa unica che coinvolgerà tutti". Le 12 città ospitanti sono: Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo. Tra le città ospitanti ci sono otto capitali mentre ben 11 stadi avranno una capienza di oltre 50.000 spettatori; ciò significa che si registrerà il record di tre milioni di biglietti disponibili per i tifosi. Oggi San Pietroburgo dara' il via alle celebrazioni con dei giochi di luce sull'iconico Ponte del Palazzo. Il 12 giugno invece il Football Park di EURO 2020 - allestito sull'isola della Fortezza di Pietro e Paolo - sarà la sede di una partita tra ex leggende del calcio con la presenza di cinque ambasciatori di Euro2020, ovvero Antonios Nikopolidis, Gianluca Zambrotta, Robert Pires, David Trezeguet e Fernando Morientes - che affronteranno una selezione di ex leggende del calcio russo. Altre città celebreranno l''One Year To Go' del 12 giugno con eventi organizzati dal 13 al 16 giugno.  

Biglietteria. Il traguardo coincide anche con la prima fase di vendita dei biglietti per Euro2020, con cui saranno messi a disposizione del pubblico generico ben 1,5 milioni di biglietti, che daranno la possibilità di accedere al 'LIVE IT. FOR REAL' - slogan progettato per ispirare e incoraggiare i tifosi a vivere le partite dal vivo negli stadi. La prima fase di vendita - esclusivamente online su euro2020.com/tickets - va dal 12 giugno al 12 luglio. I biglietti di Euro2020 saranno suddivisi in tre categorie di prezzo mentre le citta' ospitanti saranno suddivise in due fasce in base al potere d'acquisto e al reddito medio dei residenti. 'One Year To Go' prevede anche il lancio di pacchetti di ospitalità ufficiali per tutti gli stadi, con una vasta gamma di opzioni, tra cui suite private, sale business e un club con un ambiente più casual. Il 12 giugno sarà aperto anche il portale di richiesta per aderire al programma volontari per tutte e 12 le sedi. Ben 12.000 volontari avranno la possibilità di gestire un'ampia gamma di attività come accrediti, guest management, trasporti, stampa, biglietti, preparazione alle partite e servizi per gli spettatori.

 

 

]]>
A una settimana dall’Europeo si gioca nelle città: i vincitori dei boot camp di Udine https://www.figc.it/it/federazione/news/a-una-settimana-dall-europeo-si-gioca-nelle-città-i-vincitori-dei-boot-camp-di-udine/ figc.it Mon, 10 Jun 2019 11:19:11 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/a-una-settimana-dall-europeo-si-gioca-nelle-città-i-vincitori-dei-boot-camp-di-udine/ Anche Udine ha ospitato la sua tappa dei boot camp itineranti nelle città dove si gioca l'Europeo UE… Anche Udine ha ospitato la sua tappa dei boot camp itineranti nelle città dove si gioca l'Europeo UEFA Under 21. I vincitori del weekend friulano sono stati Mattia Pallotta, sabato, e Glauco De Luca, domenica. Ci si sfida con la formula a eliminazione diretta: in palio una maglia ufficiale della Nazionale Italiana e una candidatura alle future selezioni della Nazionale di e-Foot.

Prossime selezioni a Bologna (venerdì 14) a Cesena (sabato 15 e domenica 16 giugno). Al termine di tutte le partite dei gironi con inizio alle 18.30, sui maxischermi degli stadi si potrà assistere alla fase finale dei boot camp che porterà alla selezione del team eFoot della nazionale italiana. In occasione di tutte le ventuno partite dell’Europeo, i ragazzi potranno avere, inoltre, la possibilità di giocare sui maxischermi dello stadio in due diversi momenti: 50 minuti prima dell'inizio della partita e nell’intervallo tra primo e secondo tempo.

Per avere questa opportunità basta scaricare la App «We Are Yourope», sulla quale troverete anche coupon sconto per i biglietti dell’Europeo Under 21. I boot camp proseguono nelle città dell’Europeo secondo questo calendario: domani e domenica a Udine, venerdì 14 giugno a Bologna, sabato 15 e domenica 16 a Cesena.

Per quanto riguarda invece il torneo Pro, la prima fase si giocherà online, mentre le semifinali e la finale si svolgeranno allo stadio Dall'Ara al termine della semifinale dell’Europeo UEFA Under 21, il 27 giugno, e verranno trasmesse sul maxischermo dello stadio di Bologna.

Sempre a Udine, nel fine settimana appassionati e curiosi sono entrati nell’Airstream dell’Europeo, il caravan argentato dotato di studio di registrazione mobile. A bordo dell’Airstream i fan hanno cantato i brani della playlist proposta da Radio Italia, e hanno creato le loro coreografie. Le performance migliori e le più divertenti saranno trasmesse in occasione delle partite dell’Europeo sui maxischermi degli stadi.

Intanto a una settimana dalla partita inaugurale dell’Europeo UEFA Under 21, Italia-Spagna in programma il 16 giugno al Dall’Ara, a Bologna la coppa del campionato è stata in mostra per appassionati e tifosi in piazza XX Settembre, nell’ambito delle manifestazioni di «Repubblica delle Idee». Foto, viaggi e partite in 3D assieme ad alcuni giocatori della Nazionale Under 21, fra i quali l’attaccante del Bologna Riccardo Orsolini. E il quadro a realtà aumentata ArtDesignPainting PARIS ( www.artdesignpainting.paris).
Ricordiamo che i biglietti per assistere alle partite sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it e in tutti i punti vendita Vivaticket. Biglietti a 1 euro per tutti gli studenti in possesso di coupon (cartaceo o digitale, basta scaricare la App We are Yourope) e ingresso gratuito per tutti i giovani calciatori tesserati per il Settore giovanile scolastico. Per prenotarsi basta telefonare alla segreteria organizzativa, che risponde al numero 0521/1815773 o scrivere alla mail segreteria@tifiamoeuropa.eu

]]>
A Cesena la mostra «Storie di calcio» per i tifosi dell’Europeo Under 21 https://www.figc.it/it/federazione/news/a-cesena-la-mostra-storie-di-calcio-per-i-tifosi-dell-europeo-under-21/ figc.it Mon, 10 Jun 2019 11:06:54 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/a-cesena-la-mostra-storie-di-calcio-per-i-tifosi-dell-europeo-under-21/ Una maglia di Didier Deschamps, una di Michael Owen, e una di Gheorghe Hagi... Una maglia di Didier Deschamps, una di Michael Owen, e una di Gheorghe Hagi: sono soltanto alcuni dei cimeli in mostra a Cesena per tutta la durata dell’Europeo UEFA Under 21, in uno speciale benvenuto rivolto ai tifosi delle nazionali che giocheranno al Manuzzi la fase a gironi del torneo, a partire da martedì 18 giugno quando sarà la sfida stellare fra Inghilterra e Francia ad aprire il torneo.

La mostra «Storie di calcio», a cura del collezionista Gian Claudio Bruno, aspetta appassionati e curiosi alla Galleria Pescheria, in via Pescheria 23, e ripercorre in particolare la storia del football inglese, francese, romeno e croato. Oltre alle maglie storiche, si possono vedere gagliardetti originali, miniature originali dello stadio londinese di Wembley e della mitica F.A. Cup, il vassoio della Francia per il mondiale di Argentina '78. In più distintivi, adesivi, stemmi ricamati, foto originali dell'epoca, album di figurine, sciarpe e tanti altri oggetti di culto calcistico.

La mostra, a ingresso libero, è aperta tutti i giorni tranne il lunedì: il mercoledì, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30, dal martedì alla domenica anche dalle 16.30 alle 19.30. In occasione di Cesena in fiera (21, 22, 23 e 24 giugno) la Galleria sarà aperta fino alle 23.
A Cesena sono in programma tre partite (dopo Inghilterra-Francia sarà la volta di Inghilterra-Romania del 21 giugno e di Francia-Romania del 24) più l’eventuale spareggio olimpico.

I biglietti sono in vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it e in tutti i punti vendita Vivaticket, i prezzi vanno dai 3 euro per le curve ridotte per gli Under 21 agli 8 euro per un rettilineo intero. Biglietti a 1 euro per gli studenti in possesso del coupon (anche quello digitale che si trova sulla App «We are Yourope») e ingresso gratuito per tutti i giovani calciatori accompagnati dai loro allenatori che possono prenotare telefonando alla segreteria organizzativa (0521/1815773) o scrivendo alla mail segreteria@tifiamoeuropa.eu

Ricordiamo infine che tutti i tifosi del Cesena che acquisteranno, o lo hanno già fatto, il mini abbonamento per le tre gare dell'Europeo in programma allo stadio Manuzzi si vedranno scontare il prezzo del pacchetto all’atto di sottoscrizione dell'abbonamento alle partite interne del Cesena del campionato di Serie C 2019/2020.

]]>
L’ambassador Vialli diventa “figurina”. Anche i Volontari di Roma protagonisti di un album https://www.figc.it/it/federazione/news/l-ambassador-vialli-diventa-figurina-anche-i-selezionati-per-il-programma-volontari-a-roma-protagonisti-di-un-album/ figc.it Fri, 07 Jun 2019 18:55:06 +0200 https://www.figc.it/it/federazione/news/l-ambassador-vialli-diventa-figurina-anche-i-selezionati-per-il-programma-volontari-a-roma-protagonisti-di-un-album/ Dopo il suo lancio ufficiale di martedì 4 giugno, prosegue la campagna di iscrizione per il Programm… Dopo il suo lancio ufficiale di martedì 4 giugno, prosegue la campagna di iscrizione per il Programma Volontari a Roma, una delle dodici sedi di UEFA EURO 2020. Per la fase finale del primo Campionato Europeo itinerante, in programma dal 12 giugno al 12 luglio 2020, saranno selezionati oltre mille volontari, che dopo un processo di selezione e formazione daranno il proprio fondamentale contributo nelle attività allo Stadio Olimpico e presso le sedi ufficiali UEFA.

Una nuova clip pubblicata sui profili social ufficiali del torneo vede “in campo” Gianluca Vialli, Ambasciatore Volontari per UEFA EURO 2020: l’ex calciatore azzurro, 59 presenze in carriera in nazionale, è il protagonista di una delle cinque ‘figurine’ che illustrano alcune delle più importanti aree operative della manifestazione più attesa del calcio europeo. Già, perché in concomitanza con il torneo sarà pubblicato sui profili social ufficiali un album con le immagini di tutte le persone selezionate per il Programma Volontari a Roma.

"L'ambasciatore" Vialli, come detto, li supporterà e accompagnerà nel loro percorso. Per rendere il prossimo Europeo ancora più indimenticabile.

E’ possibile candidarsi al Programma Volontari UEFA EURO 2020 Roma sul sito www.volontariroma2020.it.

]]>