Ricorrenze Azzurre

Buon compleanno ad Andrea Belotti e a Jorginho!

Giorno di festa per i due azzurri, nati entrambi il 20 dicembre: il Gallo compie 27 anni, il centrocampista del Chelsea ne festeggia 29

domenica 20 dicembre 2020

Buon compleanno ad Andrea Belotti e a Jorginho!

Nato a Calcinate, in provincia di Bergamo, il 20 dicembre 1993, Andrea Belotti cresce nelle giovanili dell’Albinoleffe, con cui fa il suo esordio in Serie B nella stagione 2011-2012, a 18 anni, chiusa con otto presenze e due gol. L’anno successivo, in Lega Pro, totalizza 32 presenze e 12 reti tra campionato e Coppa Italia. Nel 2013 passa in prestito con diritto di riscatto della metà al Palermo, col quale vince il campionato di Serie B e realizza ben 10 gol in 24 gare, guadagnandosi la riconferma in Serie A con la squadra siciliana, che ne riscatta la metà. Nell’estate 2015 passa a titolo definitivo al Torino, dove milita attualmente, con 100 reti in 202 apparizioni sinora.

In azzurro, dopo aver giocato con Under 19 e Under 20, Belotti esordisce con un gol in Under 21 nell’agosto 2013, in amichevole contro la Slovacchia (4-1), partecipando alle Qualificazioni per l’Europeo 2015. Riceve la prima convocazione in Nazionale A da parte di Gian Piero Ventura il 27 agosto 2016 e, ad oggi, ha totalizzato 31 presenze e 10 reti in maglia azzurra.

Jorge Luiz Frello Filho, meglio noto come Jorginho, nasce a Imbituba (Brasile). Centrocampista dalle spiccate doti di regia, compie tutta la trafila delle giovanili dell'Hellas Verona fino ad esordire in prima squadra sotto la gestione Mandorlini il 4 settembre 2011 nella serie cadetta dopo un anno in prestito in Lega Pro. IL 24 agosto 2013 esordisce in Serie A contro il Milan, siglando la sua prima rete nella categoria il successivo 25 settembre contro il Torino. Nel gennaio 2014 si accasa a Napoli, dove milita fino all’estate 2017 quando accetta la corte del Chelsea e si trasferisce in Premier League, conquistando al suo primo anno londinese l'Europa League con i Blues.

Nel 2012 acquisisce la cittadinanza italiana. Risponde alla chiamata dell'Under 21 di Mangia per il match contro i parigrado spagnoli del 13 novembre 2012. Il 19 marzo 2016 viene convocato dall'allora Ct Conte in Nazionale A per le amichevoli contro Germania e Spagna esordendo contro quest'ultima in data 24 marzo. Sono in totale 27 le sue apparizioni con l'Italia condite da 5 reti.