Responsabilità sociale

Anche Jorginho tra i protagonisti della serie di documentari UEFA contro gli abusi online nel calcio

Il centrocampista del Chelsea e della Nazionale tra i testimonial della campagna lanciata in occasione del Campionato Europeo Femminile: “L'abuso online è orribile, le persone non pensano a cosa può causare”

mercoledì 20 luglio 2022

Anche Jorginho tra i protagonisti della serie di documentari UEFA contro gli abusi online nel calcio

C’è anche il centrocampista del Chelsea e della Nazionale Jorginho tra i protagonisti del quinto e ultimo episodio della serie di documentari UEFA contro la discriminazione, l'odio e gli abusi online nel calcio. La serie Outraged, disponibile da oggi sulla piattaforma streaming UEFA.tv (clicca qui), sostiene il lavoro in corso nell'ambito del più ampio programma RESPECT contro gli abusi online. I primi quattro episodi rivisitano il pluripremiato documentario Outraged e sono incentrati su quattro argomenti specifici (razzismo, sessismo, discriminazione dei rifugiati e omofobia) con i volti di alcune stelle del calcio mondiale come Paul Pogba, Megan Rapinoe, Dejan Lovren, Nadia Nadim, Moise Kean, Shanice van de Sanden e Ruud Gullit tra gli altri.

L'ultimo episodio della serie affronta il problema degli abusi online, insieme alla campagna Real Scars lanciata in occasione del Campionato Europeo Femminile in corso di svolgimento in Inghilterra. Tra i protagonisti, oltre a Jorginho, Wendie Renard, Alisha Lehmann, Karen Carney, Kai Havertz e Patrick Vieira.
“L'abuso online – sottolinea Jorginho - è orribile perché le persone non pensano a cosa può causare. Ha un effetto su di te e sulle persone che ti amano”.

Durante la stagione 2022/2023, la UEFA collaborerà con le 55 federazioni affiliate per utilizzare la serie Outraged come parte di un progetto educativo a livello europeo. Ciò metterà in risalto il valore del rispetto, della prevenzione di ogni tipo di discriminazione e dell'incoraggiamento dell'uguaglianza e dell'inclusione. Pur concentrandosi su bambini e giovani, il progetto coinvolgerà anche allenatori e scuole e attraverso le principali emittenti cercherà di raggiungere un pubblico più ampio possibile.

Outraged può essere visto gratuitamente su UEFA.tv. La piattaforma è disponibile su PlayStation (PS4 e PS5), Hisense VIDAA Smart TV, Android e iOS (mobile e tablet), Apple TV, Android TV e Amazon Fire TV.