Iniziativa

European School of Economics e FIGC insieme per la formazione universitaria in ambito sportivo

La FIGC e la European School of Economics (ESE) ufficializzano la collaborazione per supportare i programmi di formazione manageriale in ambito universitario, sportivo e calcistico

martedì 24 maggio 2022

European School of Economics e FIGC insieme per la formazione universitaria in ambito sportivo

La ESE è una Business School internazionale presente nel panorama europeo con sede a Roma, Milano, Firenze, Madrid, Londra e New York che ospita ogni anno studenti internazionali provenienti da tutto il mondo. Oltre ai corsi triennali Bachelor, Bachelor of Science in Business Administration (BScHons), la European School of Economics offre programmi post-Laurea e corsi brevi di specializzazione (Short Courses), come ad esempio Sport Management, tutti caratterizzati da 3 a 6 mesi di stage come parte integrante dei programmi di studio. La formula ESE prevede lo studio intensivo di 2 lingue, la possibilità di periodi di studio all’estero e stage di lavoro nelle più grandi imprese del mondo.

La collaborazione con la FIGC, in particolare, fa seguito all’accordo quadro stipulato tra la ESE e il CONI, che ha portato all’introduzione del “Progetto Sport” per accompagnare il percorso universitario degli atleti, che si presenta spesso complicato a causa dei numerosi impegni sportivi in cui sono coinvolti. L’obiettivo della ESE è quello di valorizzare il talento proponendo un tutor accademico e la possibilità di seguire gli studenti in maniera molto personalizzata, con un approccio “One-to-One”, anche tramite frequenza flessibile, appelli d’esame ad-hoc e soprattutto l’introduzione di borse di studio dedicate per chi è impegnato nel settore sportivo (compresi i tesserati per la FIGC, a cui è garantita una borsa di studio pari ad almeno il 30%).

Nello specifico, considerando il settore calcistico (e quindi i tesserati per la Federcalcio, a cominciare dagli atleti impegnati nell’attività di alto livello), per coloro che si iscriveranno entro la fine del giugno 2022 ai corsi ESE per l’anno accademico 2022-2023 sarà garantita una borsa di studio pari al 50%. Per coloro che invece non riusciranno ad iscriversi entro il mese di giugno, la ESE, in accordo con la FIGC, ha definito un ulteriore numero limitato di borse di studio che coprono nella maggior parte dei casi il 50% il costo dei vari corsi ed in alcuni casi il 100% delle spese.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell’ESE, e in particolare ai seguenti link: https://www.ese.ac.uk/elp-progetto-sport-ese-milan-dual-career e https://www.ese.ac.uk/it/sedi/ese-roma