Serie A TIMVISION

La Fiorentina vince in rimonta a Napoli, successo della Roma, sconfitta di nuovo l’Inter di Sorbi

Tripletta di Sabatino nel 5-2 sulle azzurre, 2-0 giallorosso firmato da Andressa e Lazaro, 4-1 del Sassuolo sul campo delle nerazzurre

domenica 30 agosto 2020

La Fiorentina vince in rimonta a Napoli, successo della Roma, sconfitta di nuovo l’Inter di Sorbi

Al termine delle prime due giornate di Serie A viaggiano a pieno ritmo Juventus, Milan e Fiorentina. Dopo i successi delle bianconere contro l’Empoli Ladies e delle rossonere contro il San Marino Academy, anche le viola centrano il secondo successo in campionato battendo 5-2 il neopromosso Napoli Femminile. La sfida serale in casa delle partenopee finisce in goleada per le undici di Cincotta, ma a sbloccare il punteggio sono le padrone di casa al 9’, con una gran punizione di Errico. Le ospiti pareggiano il conto al 32’ con Sabatino, che raccoglie di testa il cross di Bonetti e deposita in rete il gol dell’1-1. Al 43’ arriva il secondo centro per la squadra toscana, frutto di un retropassaggio fatale di Groff che beffa il suo portiere in controtempo. Nella ripresa tutto in discesa per la Fiorentina, che realizza altre tre reti: al 50’ a bersaglio va Mascarello, liberata da una punizione battuta rapidamente da Bonetti; dopo appena 3’ Oliviero stende Neto in area e l’arbitro concede il penalty: Sabatino batte Mainguy sia dagli undici metri che a distanza ravvicinata al 59’, quando spinge in porta il quinto gol delle viola e la sua personale tripletta. Il Napoli trova al 66’ la rete del 2-5 grazie al colpo di testa vincente di Chatzinikolau dopo la traversa di Errico, ma allo “Stadio Caduti di Brema” termina con sette reti complessive l’ultima sfida della seconda giornata di Serie A. Nelle gare del pomeriggio invece arrivano i primi tre punti in campionato della Roma di Bavagnoli e un altro pesante ko per l’Inter di Sorbi. Le giallorosse, in campo a Trigoria, controllano il match contro la Pink Bari per 90’, ma nonostante le diverse palle gol costruite nella prima frazione di gioco, il punteggio si sblocca al 69’, grazie ad un calcio di rigore realizzato da Andressa. Protagonista del match però Lazaro, che contro le ex compagne di squadra prima si guadagna il penalty poi trasformato dalla brasiliana e all’88’ mette il sigillo sul risultato, raccogliendo in scivolata l’assist di Hegerberg. Negativa per l’Inter invece anche la seconda giornata di Serie A, che si conclude con un ko pesante contro il Sassuolo. Le nerazzurre perdono incassando di nuovo quattro reti. Al “Breda”, dopo un salvataggio in extremis di Philtjens, il punteggio si sblocca con la girata di testa di Tomaselli che trafigge Aprile tra i pali. Le padrone di casa provano a reagire, ma a pochi minuti dal tentativo di Tarenzi al 37’ arriva il raddoppio delle neroverdi con Pirone, servita bene da Dubcova e brava a mantenere freddezza in solitaria davanti al portiere avversario. Nella ripresa è ancora Pirone a punire la difesa delle padrone di casa, che sfrutta nuovamente il suggerimento di Dubcova. Al 63’ l’Inter accorcia le distanze con un bel gol di Moller-Hansen, ma in pieno recupero è Dubcova a mettere il sigillo sulla partita, regalandosi il gol dopo il doppio passaggio vincente a Tomaselli e Pirone.

 

 

Risultati dei posticipi della 2a giornata di Serie A femminile 2020-21

  

Inter – Sassuolo 1-4

9’ Tomaselli (S), 37’ Pirone (S), 50’ Pirone (S), 63’ Moller (I), 90’+1’ Dubcova (S)

 

AS Roma – Pink Bari 2-0

69’ rig. Andressa (R), 88’ Lazaro (R)

 

Napoli Femminile – Fiorentina 2-5

19’ Errico (N), 32’ Sabatino (F), 43’ aut. Groff (F), 50’ Mascarello (F), 56’ rig. Sabatino (F), 59’ Sabatino (F), 66’ Chatzinikolau (N)

 

 

Programma della 3a giornata di Serie A femminile 2020-21

 

Sabato 5 e domenica 6 settembre  

Empoli Ladies – AS Roma

AC Milan – Pink Bari

Sassuolo – Napoli Femminile

Fiorentina – Florentia San Gimignano

Juventus – San Marino Academy

Hellas Verona – Inter