Serie A TIMVISION

Si parte con lo scontro diretto Sassuolo-Milan e con il derby Fiorentina-Empoli. Domenica Roma-Juve

La 21ª giornata scatta domani alle 12.30 con il match che per le rossonere può valere l’Europa. Prosegue la sfida a distanza per la salvezza tra Napoli e San Marino Academy

venerdì 14 maggio 2021

Si parte con lo scontro diretto Sassuolo-Milan e con il derby Fiorentina-Empoli. Domenica Roma-Juve

Mancano 180 minuti alla fine del campionato e sono ancora due i verdetti in sospeso. Restano infatti da definire la seconda retrocessione - oltre a quella della Pink Bari - e la squadra che farà compagnia in Champions League alla Juventus campione d’Italia.

Per quanto riguarda la volata per il secondo posto in classifica, domani potrebbe essere la giornata decisiva: alle 12.30 allo stadio ‘Ricci’ si disputerà lo scontro diretto per l’Europa tra Sassuolo e Milan: le rossonere indosseranno in ‘anteprima’ le maglie della prossima stagione (per la prima volta saranno le calciatrici e non i calciatori a inaugurare le nuove divise di gioco) e partiranno da tre punti di vantaggio a cui va aggiunto anche il successo nel match d’andata. Ganz non avrà tra i pali la squalificata Korenciova, mentre Piovani darà continuità alle scelte viste negli ultimi due successi consecutivi, cercando di sfruttare la ritrovata verve di Haley Bugeja.

Il programma proseguirà alle 15 con Fiorentina-Empoli. Cincotta potrebbe dare ancora fiducia alla 19enne Monnecchi, cresciuta nella cantera viola, riproponendo il tridente con Baldi e Sabatino - anche lei tornata in gran forma dopo un periodo di leggero appannamento - che una settimana fa ha steso il Milan. L’obiettivo di Glionna e compagne sarà invece quello di vincere per la prima volta il derby (per le statistiche Opta clicca qui), per conquistare il primato in classifica tra le squadre toscane. Alla stessa ora scenderanno in campo anche Inter e Florentia, costrette a fare i conti con numerose assenze: Attilio Sorbi è infatti alle prese con gli acciacchi di Simonetti e Debever e non avrà Ilaria Mauro, che rientrerà nella prossima stagione dopo l’intervento chirurgico al menisco del ginocchio sinistro. Di fronte gli stimoli di Sofia Cantore che farà di tutto per concludere in doppia cifra la sua stagione a San Gimignano.

Domenica si ripartirà alle 12.30 con Roma-Juventus, di nuovo di fronte dopo la semifinale di Coppa Italia TIMVISION. Conquistato il quarto scudetto consecutivo, Girelli e compagne punteranno a proseguire il percorso netto dopo 20 vittorie in altrettante partite. Betty Bavagnoli, per lo sprint finale, potrà beneficiare del rientro di Greggi dopo il lungo infortunio, e nelle ultime due giornate darà spazio anche alle calciatrici che hanno giocato di meno per permettere alle titolari di rifiatare in vista della finale di coppa del 30 maggio, in cui le giallorosse – così come il Milan – avranno la possibilità di vincere il primo trofeo della loro storia.

Alle 15, rispettando la contemporaneità, sfida a distanza per la salvezza. Il Napoli – con i rientri di Cameron e Huynh – affronterà in trasferta il Verona e dovrà difendere il vantaggio - tre punti e scontro diretto a favore - sulla San Marino Academy: le ragazze di Alain Conte si giocheranno invece le ultime speranze in casa della Pink Bari, che dopo 4 stagioni ha salutato la Serie A TIMVISION.

Per le designazioni clicca qui

Il programma della 21ª giornata

Sabato 15 maggio – ore 12.30

Sassuolo-Milan (diretta su TIMVISION e Sky Sport)
Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)

Sabato 15 maggio – ore 15

Fiorentina-Empoli (diretta su TIMVISION)
Stadio Gino Bozzi – Firenze

Inter-Florentia San Gimignano (diretta su TIMVISION)
Suning Centre – Milano

Domenica 16 maggio – ore 12.30

AS Roma-Juventus (diretta su TIMVISION e Sky Sport)
Stadio Tre Fontane – Roma

Domenica 16 maggio – ore 15

Hellas Verona-Napoli (diretta su TIMVISION)
Sinergy Stadium – Verona

Pink Bari-San Marino Academy (diretta su TIMVISION)
Campo Comunale Antonucci – Bitetto (BA)