Serie A TIMVISION

Si riparte da Hellas Verona-Milan e dalla sfida tra le rivelazioni Sassuolo ed Empoli. Domenica il derby d’Italia

L’ultima giornata del girone d’andata si apre domani alle 12.30 al Sinergy Stadium. Tre i posticipi: alle 12.30 Inter-Juve, alle 14.30 Roma-Napoli e Fiorentina-San Marino

venerdì 15 gennaio 2021

Si riparte da Hellas Verona-Milan e dalla sfida tra le rivelazioni Sassuolo ed Empoli. Domenica il derby d’Italia

Mancano 90 minuti al giro di boa, 90 minuti che le squadre proveranno a sfruttare nel migliore dei modi per chiudere bene il girone d’andata e proiettarsi con fiducia nella seconda parte del campionato. Sarà un fine settimana importante per la Juve capolista, che dopo il trionfo in Supercoppa TIMVISION è attesa dalla delicata trasferta sul campo dell’Inter, con il Milan pronto ad approfittare di un eventuale passo falso delle bianconere, e lo sarà anche per Napoli e Pink Bari, chiamate a invertire la rotta per tentare di riaprire la corsa salvezza.

L’11ª giornata scatterà domani alle 12.30 dal Sinergy Stadium di Verona, dove le padrone di casa dell’Hellas inaugureranno il nuovo anno ospitando il Milan di Maurizio Ganz. Le rossonere hanno vinto tutti e tre i precedenti disputati contro la formazione gialloblù senza subire reti e, dopo la deludente prestazione nella semifinale di Supercoppa, cercheranno l’immediato riscatto in campionato per continuare la rincorsa sulla Juventus, staccata di soli tre punti.

Alle 14.30 sarà invece la volta di Pink Bari-Florentia. Le padrone di casa hanno il peggior attacco (6 reti realizzate) e la peggior difesa (26 incassate) della Serie A TIMVISION, e contro le toscane - reduci da due risultati utili consecutivi - hanno finora sempre perso. Per evitare di rimanere impantanata nella zona retrocessione, domani al campo comunale ‘Antenucci’ servirà la miglior Pink. Scenario completamente diverso nell’altro match in programma alle 14.30. Allo stadio ‘Enzo Ricci’ andrà in scena il match tra le due rivelazioni di questa prima parte di stagione: da una parte il Sassuolo delle talentuosissime Bugeja e Dubcova, dall’altra l’Empoli delle giovani azzurre Di Guglielmo, Glionna, Polli e Prugna. Entrambe le squadre non erano mai partite così bene in campionato e, non avendo preoccupazioni di classifica, oltre ai tre punti cercheranno di regalare – a loro stesse e a tutti gli appassionati - gol, divertimento e spettacolo.

Domenica alle 12.30 i riflettori si sposteranno sul Suning Centre, teatro della gara tra Inter e Juventus. Il terzo derby d’Italia della storia del calcio femminile inizierà qualche ora dopo la sfida – a campi invertiti – tra Cristiano Ronaldo e Lukaku (in programma domani alle 20.45). Le nerazzurre proveranno a centrare la terza vittoria casalinga di fila, le bianconere il 13° successo consecutivo in campionato (per le statistiche Opta clicca qui). Alle 14.30 il neo tecnico del Napoli Alessandro Pistolesi cercherà punti salvezza sul campo della Roma, che ha da poco ufficializzato l’acquisto del difensore della Nazionale Elena Linari, mentre alla stessa ora la Fiorentina ospiterà al ‘Bozzi’ la San Marino Academy con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle il ko di coppa contro la Juventus.

Il programma dell’11ª giornata

Sabato 16 gennaio – ore 12.30

Hellas Verona-Milan (diretta su TIMVISION e Sky Sport)
Sinergy Stadium - Verona

Sabato 16 gennaio – ore 14.30

Pink Bari-Florentia San Gimignano (diretta su TIMVISION)
Campo Comunale Antonucci - Bitetto (BA)

Sassuolo-Empoli (diretta su TIMVISION)
Stadio Comunale Enzo Ricci - Sassuolo (MO)

Domenica 17 gennaio – ore 12.30

Inter-Juventus (diretta su TIMVISION e Sky Sport)
Suning Centre – Milano

Domenica 17 gennaio – ore 14.30

AS Roma-Napoli Femminile (diretta su TIMVISION)
Stadio Tre Fontane – Roma

Fiorentina-San Marino Academy (diretta su TIMVISION)
Stadio Gino Bozzi – Firenze