Coppa Italia TIMVISION

Turno preliminare, Pontedera e Brescia si aggiudicano il primo round. Domenica le gare di ritorno

Le toscane hanno vinto a Perugia (0-1), le lombarde si sono imposte 1-0 sul Vicenza, ma il giudice sportivo ha decretato il 3-0 a tavolino per la presenza in campo di una calciatrice squalificata

mercoledì 2 settembre 2020

Turno preliminare, Pontedera e Brescia si aggiudicano il primo round. Domenica le gare di ritorno

Ottimo inizio di stagione per Pontedera e Brescia, che si aggiudicano la gara di andata del turno preliminare di Coppa Italia TIMVISION battendo rispettivamente il Perugia e il Vicenza, punita poi dal giudice sportivo con il 3-0 a tavolino per aver schierato una calciatrice che doveva scontare un turno di squalifica dalla scorsa stagione.

All’antistadio Renato Curi, la formazione allenata da Renzo Ulivieri ha superato 1-0 le padrone di casa del Perugia. Decisiva la rete al 12’ della ripresa di Alice Sacchi, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo ha battuto il portiere avversario con un preciso colpo di testa. Vittoria di misura anche per il Brescia, prima che il giudice sportivo decretasse il 3-0 a tavolino che di fatto ipoteca il passaggio del turno del club lombardo.

Le gare di ritorno Vicenza-Brescia (ore 18, Campo Comunale Maddelene) e Pontedera-Perugia (ore 17, Campo Ettore Mannucci) si disputeranno domenica 6 settembre. Le due formazioni che passeranno il turno si qualificano per la fase a gironi, che inizierà domenica 27 con le 24 società - 12 di Serie A TIMVISION e 12 di Serie B - suddivise per sorteggio in 8 gironi da tre squadre ciascuno.