Partner

Peroni torna in campo con le Nazionali Italiane di Calcio, firmato un accordo pluriennale con la FIGC

Il brand sarà Official Partner delle Squadre Azzurre maschili, femminili, futsal e beach soccer

lunedì 22 gennaio 2024

Peroni torna in campo con le Nazionali Italiane di Calcio, firmato un accordo pluriennale con la FIGC

Peroni annuncia il ritorno in veste di Official Partner delle Nazionali Italiane di Calcio: con la firma di un accordo pluriennale con la Federazione Italiana Giuoco Calcio inizia oggi un nuovo capitolo di una partnership già avviata negli anni '90.

La birra italiana per eccellenza sarà così di nuovo al fianco di tutte le Squadre Azzurre, maschili, femminili, futsal e beach soccer, nelle competizioni internazionali dei prossimi anni, a cominciare dai prossimi Europei in programma tra giugno e luglio in Germania.

Facendo leva sui valori positivi dello sport e sulla passione viscerale che lega gli italiani alla Nazionale, in linea con lo spirito del brand, la collaborazione si propone come un potente strumento di promozione di un messaggio di unione, perché “Se Ci Unisce è Peroni”. Un messaggio che oggi si arricchisce del significato ancora più profondo di inclusione e superamento degli stereotipi, per un calcio senza distinzioni.

“Questa collaborazione - commenta Enrico Galasso, Presidente e Amministratore Delegato di Birra Peroni - per noi è molto più di una semplice sponsorizzazione: il calcio ha da sempre un ruolo sociale importante nel nostro Paese, è emozione, inclusione, cultura, e le Nazionali sono il motore principale di tutto ciò. Per questo è sempre un motivo di orgoglio poter essere accanto alle Azzurre e agli Azzurri e lavorare con la FIGC per supportarne i valori, i progetti e le iniziative, continuando a diffondere quel messaggio di unione che da sempre contraddistingue la nostra Peroni”.

“Siamo felici di salutare il ritorno di Peroni in qualità di partner delle Nazionali italiane di calcio – afferma Gabriele Gravina, Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio – È un orgoglio per la Federazione poter collaborare con un’azienda leader nel suo campo, che rappresenta un brand iconico del Made in Italy e che ha sviluppato diversi programmi valoriali, etici, di sostenibilità e di coinvolgimento della fanbase molto qualificanti. Promuoveremo insieme l’essenza più bella dello sport: la condivisione della passione che accomuna milioni di persone”.