Primo Piano

“PROGETTO DIVERSAMENTE ABILI - RIPARTIRE DAL CALCIO INCLUSIVO E DI VALORI”: il convegno organizzato da Lega Pro in collaborazione con Reggiana e Feralpisalò

È questo il titolo del convegno, organizzato dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, in collaborazione con AC Reggiana 1919 e Feralpisalò, avrà luogo sabato 13 novembre dalle ore 9.30 nell’Aula Magna dell’UNIMORE a Reggio Emilia

venerdì 12 novembre 2021

“PROGETTO DIVERSAMENTE ABILI - RIPARTIRE DAL CALCIO INCLUSIVO E DI VALORI”: il convegno organizzato da Lega Pro in collaborazione con Reggiana e Feralpisalò

Il calcio declinato ai valori etici e sociali che sono nel DNA della Lega Pro e delle sue Società a sostegno del principio “ il calcio di tutti” e per sensibilizzare al diritto al gioco per tutti. Il calcio come strumento sociale utile alla collettività, per garantire ad atleti con disabilità intellettive, relazionali e psichiatriche pari opportunità anche nel mondo sportivo. 

Al convegno parteciperanno il Ministro per la Disabilità Erika Stefani, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il Presidente della Provincia di Reggio Emilia Giorgio Zanni, il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, i Presidenti di Reggiana e Feralpisalò Salerno e Pasini, il Presidente CIP Luca Pancalli, il Presidente del Consiglio Direttivo della DCPS Franco Carraro, il Segretario Generale AC Reggiana 1919 e membro del Consiglio Direttivo DCPS Nicola Simonelli,  il Dirigente Feralpisalò e membro del Consiglio Direttivo DCPS Pietro Lodi, il Componente del Comitato Nazionale dell' AIA Alberto Zaroli, il responsabile tecnico DCPS Danilo Oppedisano, e il capitano della Nazionale Italiana Calcio Amputati Francesco Messori.