Scuola allenatori

Tutti gli aspetti di un tecnico: la lezione di Luciano Spalletti al Museo del Calcio, tra tattica e gestione del gruppo

L’allenatore del Napoli ha parlato delle sue metodologie di lavoro agli allievi dei corsi per allenatore UEFA Pro e UEFA A

martedì 29 novembre 2022

Tutti gli aspetti di un tecnico: la lezione di Luciano Spalletti al Museo del Calcio, tra tattica e gestione del gruppo

Il ‘suo’ Napoli sta volando, guardando tutti dall’alto in basso nella classifica della Serie A.

Ormai è un vero e proprio ‘decano’ del nostro massimo campionato, avendo esordito da allenatore nella stessa Serie A più di venticinque anni fa: Luciano Spalletti è intervenuto questa mattina a Coverciano, nella sala conferenze del Museo del Calcio, per una lezione agli aspiranti allenatori UEFA Pro e UEFA A.

Una docenza che per due ore ha toccato molti aspetti della sfera di competenza di un tecnico, da quello più tattico alla gestione del gruppo, fino agli aspetti comunicativi.

Tra gli allievi intenti a seguire la sua lezione, erano presenti anche diversi suoi ex calciatori – come Daniele De Rossi ed Alberto Aquilani – e tecnici – come Matteo Paro e Salvatore Foti – che hanno affrontato lo stesso Spalletti in questa stagione di Serie A come allenatori in seconda, e non sono mancati confronti con i corsisti per discutere delle metodologie di lavoro adottate dal tecnico nativo di Certaldo.

A margine della lezione, Luciano Spalletti ha visitato il Museo del Calcio, accompagnato dal presidente della Fondazione, Matteo Marani: un tour tra i cimeli che raccontano la storia azzurra, tra coppe, palloni e divise originali, osservando da vicino le maglie indossate dai campioni del Mondo del 1982 e quella vestita da Diego Armando Maradona, proprio contro gli Azzurri in quel 'Mundial'.

Di seguito, l’elenco di tutti gli allievi ammessi a seguire le lezioni del ‘Master’ UEFA Pro:
Marco Amelia, Alberto Aquilani, Andrea Barzagli, Luca Belingheri, Vincent Cavin, Simone Contran, Emilio De Leo, Daniele De Rossi, Daniele Di Donato, Francesco Farioli, Daniele Gastaldello, Manuel Iori, Abdoulay Konko, Filippo Lorenzon, Antonio Nocerino, Raffaele Palladino, Matteo Paro, Bruno Trocini, Felice Tufano e Gennaro Volpe.

Questi gli allievi del corso UEFA A:
Daniele Angellotti, Raffaele Biancolino, Luca Cacioli, Alessandro Caridi, Camillo Cascino, Massimo Cirillo, Stefano Citterio, Andrea Coppi, Gianluca Cristaldi, Stefano Diana, Marco Ferri, Salvatore Foti, Marco Franchi, Andrea Gardoni, Emanuele Giaccherini, Simone Greco, Cisco Guida, Sandy Iannella, Enrico Iodice, Iacopo La Rocca, Luca Laudisi, Davide Marselli, Vincenzo Melidona, Massimiliano Muraglia, Roberto Musso, Vania Peverini, Andrea Pierantoni, Vincenzo Platone, Fabio Prodosmo, Marcello Quinto, Diego Rognini, Andrea Romano, Calogero Sanfratello, Jacopo Sbravati, Massimiliano Sigolo, Andrea Solidoro, Massimo Spagnolli, Alfio Domenico Torrisi, Francesco Troise e Massimo Zucchini.