I migliori della Serie A

I migliori italiani della 17^ giornata di campionato secondo le valutazioni dei media

Un Meret decisamente sugli scudi risulta decisivo per la vittoria del Napoli, mentre Pellissier continua inesorabilmente a trascinare il Chievo

domenica 23 dicembre 2018

I migliori italiani della 17^ giornata di campionato secondo le valutazioni dei media

Ecco i calciatori italiani con la miglior media-voto comparativa tra i più diffusi quotidiani sportivi (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

GLI “IN” DEL CAMPIONATO 

Alex MERET (G 7; C 7,5; T 7,5) Napoli–SPAL 1-0

Ecco il talento che è stato così fortemente voluto in estate. Dopo un primo tempo inoperoso, nella ripresa è costretto agli straordinari per tenere il vantaggio partenopeo. Nel finale è una diga che si oppone all’assalto degli ospiti con interventi strepitosi. Una vittoria (pesante) che porta il suo marchio, non c’è dubbio.

Gianluca CAPRARI (G 7; C 7,5; T 7) Empoli–Sampdoria 2-4

In questo match pirotecnico è lui la scintilla che fa deflagrare il fuoco. Entra a partita in corso e la risolve con una doppietta. Dinamico, volitivo e preciso. Prestazione superba.

Francesco ACERBI (G 7; C 7,5; T 7) Lazio–Cagliari 3-1

La sua leadership difensiva si è vista dal primo giorno in cui ha messo piede a Formello e la vena realizzativa che lo ha sempre caratterizzato sta venendo fuori con prepotenza. Giocatore fondamentale per Inzaghi.

Sergio PELLISSIER (G 7,5; C 7; T 7) Chievo–Inter 1-1

39 anni e non sentirli? Non basta, lui sa ancora addirittura trascinare i suoi col 111° gol in A, uno di quelli che solo gli attaccanti di razza sanno realizzare. Cuore e anima del Chievo, atleta esemplare, professionista intramontabile.