I migliori della Serie A

I migliori italiani della 32^ giornata di campionato secondo le valutazioni dei media

Un ex aequo tra quattro giocatori, tutti capaci di issarsi al vertice di questa speciale classifica fornendo un contributo diverso ma ugualmente decisivo

martedì 16 aprile 2019

I migliori italiani della 32^ giornata di campionato secondo le valutazioni dei media

Ecco i calciatori italiani con la miglior media-voto comparativa tra i più diffusi quotidiani sportivi (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

GLI “IN” DEL CAMPIONATO

Stephan EL SHAARAWY (G 7; C 7,5; T 7) Roma–Udinese 1-0

Brio e determinazione. Questo il sunto della sua performance. Gioca con coraggio, non lesina anche tentativi ambiziosi, fornendo alla squadra la dose di imprevedibilità che altrimenti sarebbe mancata. Trova Dzeko con una precisa imbucata e questo dà maggior valore anche a tutto il resto.

Fabio QUAGLIARELLA (G 7; C 7,5; T 7) Sampdoria–Genoa 2-0

Nonostante un gol “mangiato” nel finale, continua imperterrito a timbrare il cartellino, stavolta su calcio di rigore, per il 22° centro in campionato. Non contento, archivia anche l’ottavo assist di una stagione memorabile.

Luigi SEPE (G 6,5; C 7,5; T 7,5) Sassuolo–Parma 0-0

Prestazione incredibile fatta di sbavature iniziali ed autentici miracoli nella seconda frazione di gioco. Salva il Parma in diverse occasioni con estrema reattività, imponendosi tra i protagonisti stagionali della compagine emiliana.

Alessio CRAGNO (G 7,5; C 7; T 7) Torino–Cagliari 0-0

Solo lui è stato capace di sbarrare la via ad un Baselli altrimenti inarrestabile. Anche Meité, poi, sperimenta la sua saracinesca. Ennesimo tassello della stagione che lo consacrerà ad altissimi livelli, ormai non sorprende più trovarlo tra i migliori.