Accrediti e Info per le Redazioni

Termini e condizioni per le richieste di accredito alle gare delle Nazionali e agli eventi organizzati dalla FIGC

Le richieste di accredito per le gare interne delle Nazionali e per i principali eventi della FIGC vengono gestite attraverso il Sistema di accreditamento on-line FIGC

 

Sul sito indicato è possibile formulare una richiesta di accredito Media, dopo aver provveduto alla necessaria registrazione secondo le modalità indicate di seguito:

  1. ‘Utenze Multiple’ – profilo riservato alle testate media ‘Stampa scritta’ a carattere nazionale. Previa attivazione tramite credenziali da richiedere all’Ufficio stampa FIGC (press@figc.it), tale profilo consente di gestire le richieste per tutte le risorse della testata (reporter o fotografo).
  2. ‘Audio & Video’ – profilo riservato a broadcasters (testate TV e Radio) NON TITOLARI DI DIRITTI (NRH). Come per le Utenze Multiple, è prevista l’attivazione tramite credenziali da richiedere all’Ufficio stampa FIGC (press@figc.it).
  3. Utenza singola – riservato ai freelance

 

Una volta effettuata la registrazione, per ogni evento/gara:

  • le testate a carattere nazionale potranno effettuare richiesta di accredito limitatamente a n.2 giornalisti e nr. 1 fotografo (Stampa scritta) o nr.2 giornalisti e nr. 2 operatori tv (TV NRH), o nr. 1 giornalista (Radio NRH).
  • quelle locali potranno effettuare richiesta di accredito limitatamente a n.1 giornalista.

A titolo esplicativo, si fa presente quanto segue:

  1. Le richieste di accredito Media devono essere autorizzate dal direttore responsabile della testata (documentazione da allegare)
  2. Saranno accreditati solo ed esclusivamente i giornalisti iscritti all’Ordine dei Giornalisti o all’AIPS per gli stranieri (documentazione da allegare).
  3. Gli accrediti media saranno concessi in relazione ai posti in tribuna (desk / observer seat) resi disponibili nel rispetto dei protocolli sanitari, con le seguenti priorità: a) TV e Radio Rights Holders; b) Media nazionali e internazionali; c) Media accreditati dalla Federazione avversaria; d) Media locali dell’area relativa alla sede di gara; e) Siti web. Non saranno prese in considerazione richieste provenienti da siti web non registrati come testate presso i Tribunali o da semplici blog o da freelance senza lettera di incarico per l’evento di una testata tra quelle già indicate nei punti precedenti.
  4. Il numero massimo di fotografi consentito per ciascun incontro è determinato dalla tipologia di spazi disponibili a bordo campo.
  5. All’interno dello stadio/location di un evento è fatto obbligo: a) di rispettare le indicazioni stabilite dalla FIGC in quanto a posizionamento in tribuna, accesso ai luoghi di lavoro (sala stampa o sala conferenza stampa); b )di rispettare le indicazioni sulle aree all’interno delle quali è fatto divieto di realizzare contenuti in base alla regolamentazione sui diritti radio – televisivi; c) di rispettare le norme di protezione sanitaria previste (obbligo di mascherina negli spazi chiusi, sanificazione delle mani, distanziamento personale).
  6. L’accesso alle Aree di lavoro nel MD-1 e MD di una gara potrebbe essere contingentato in funzione della capienza delle aree stesse e regolato dalla concessione di dispositivi di accredito supplementare (SAD). Sarà comunque possibile per tutti gli accreditati seguire le conferenze stampa attraverso i monitor a circuito chiuso installati presso la tribuna stampa dello stadio o su piattaforma online ove attivata.
  7. Nel MD, sono previste “Postazioni fotografo” a bordo campo assegnate dall’Ufficio Stampa FIGC; è fatto obbligo di mantenere la postazione assegnata durante l’intera durata dell’incontro. Non sarà possibile effettuare la ripresa della partita da posizioni diverse da quelle indicate.
  8. Le modalità di accredito e di accesso alle aree in oggetto e il numero di accrediti messi a disposizione per media e fotografi saranno disciplinati attraverso i protocolli “UEFA Return to Play” e FIGC in vigore.

 

Termini per le richieste di accredito. Le procedure di accreditamento per tutti gli eventi si concluderanno improrogabilmente nella data indicata sul sito figc.it (Area Media / Info per le redazioni). Si segnala che il Sistema di accreditamento non consente deroghe temporali, pertanto non sarà possibile inoltrare richieste oltre i termini stabiliti. Eventuali domande di accredito inviate a mezzo e-mail, whatsapp o con modalità diverse da quanto espressamente specificato non saranno prese in considerazione.

Conferme / Dinieghi di accredito verranno comunicati solo successivamente alla chiusura della finestra di accredito indicata. Si fa presente che la formulazione di una richiesta di accredito è soggetta a valutazione da parte degli organizzatori dell’evento e dunque non ne sancisce la automatica concessione.

Disdetta richiesta di accredito / Rinuncia accredito. I media richiedenti accredito, ove impossibilitati a coprire l’evento per qualsivoglia ragione, sono invitati a darne tempestiva comunicazione all’Ufficio stampa FIGC utilizzando l’account press@figc.it. Le comunicazioni pervenute successivamente all’orario di chiusura del botteghino “Accrediti media” nel giorno di gara non saranno prese in considerazione e valutate come “no-show” vincolanti al fine della concessione di accredito per eventi successivi.

Condizioni di accesso e attività media presso il Centro Tecnico di Coverciano. L’accesso dei fotografi è consentito soltanto per il primo giorno di raduno. Non è ammesso l’accesso di telecamere all’interno del CTF (video-giornalisti e cameramen), ad eccezione dell’emittente RH. La FIGC provvederà alla ripresa audiovisiva e alla distribuzione delle immagini relative a: a) Conferenze stampa; b) Sedute di allenamento. 

Di seguito le specifiche tecniche ed i contatti per attivare il servizio:

Conferenza stampa: ripresa con 3 telecamere HD: TLC1 (Totale), TLC2 (Stretto su relatore 1), TLC3 (Stretto su relatore 2 o su chi fa la domanda in platea)

Allenamento: ripreso con 2 telecamere HD: TLC1 (immagine larga dalla tribuna/centrale) da posizione rialzata, TLC2 (Stretto su giocatori da bordocampo/centrale).

L'Host Broadcaster italiano e il Main Visiting Broadcaster (MVB), limitatamente alla gara di pertinenza, potranno acquisire il segnale LIVE attraverso propri mezzi sul posto. I Non Right Holders avranno accesso alle immagini al termine della conferenza stampa e dell’allenamento attraverso un FTP, da utilizzare esclusivamente secondo quanto definito dall’accordo di licenza che verrà sottoscritto da ogni singola testata.

 

Per richiedere immagini o audio: 

Massimiliano Reale (FIGC Area Sales - Implementation)

email: m.reale@figc.it - Tel.: 06.8491.3023

 

Accedi al Sistema di accreditamento on-line FIGC

Procedure Accreditamento media gare UEFA Nations League di settembre

FIFA World Cup Qatar 2022