Rete

Mazzarino trionfa nella fase regionale e accede alla tappa di Palermo

I giovani siciliani, già finalisti lo scorso anno, superano i coetanei di Caltanissetta e Montedoro

mercoledì 2 giugno 2021

Mazzarino trionfa nella fase regionale e accede alla tappa di Palermo

E’ la formazione di Mazzarino la prima squadra qualificata alla Fase Interregionale di Refugee Teams, l’iniziativa sviluppata dal Settore Giovanile e Scolastico nell’ambito delle attività sociali della FIGC, in programma allo Stadio Barbera di Palermo il prossimo 9 giugno

Nella tappa disputata ieri a Caltanissetta, i ragazzi guidati da Michele Liuzzo, già finalisti lo scorso anno, hanno avuto la meglio proprio sui “padroni di casa” e sui coetanei di Montedoro.

Conquistato il pass, la formazione siciliana attende gli esiti dei concentramenti di Marsala e Palermo, rispettivamente in programma il 4 e il 5 giugno, per conoscere le squadre contro cui si giocherà l’accesso alla Fase Nazionale di Roma.

Domani prima tappa pugliese del torneo a Ceglie Messapica, dove scenderanno in campo Carmiano, Patu, San Pietro Vernotico e Grottaglie, in lizza per i due posti valevoli per il passaggio del turno. Sabato a Ruvo di Puglia, il secondo concentramento regionale per la Puglia, con VIlla Castelli, Monteleone di Puglia e Bari in campo per andare a comporre le quattro squadre che il 26 giugno si sfideranno per la finale.

La settimana si concluderà domenica con il terzo appuntamento siciliano di Scordia, che decreterà la seconda qualificata alla Fase Interregionale di Gela (18 giugno) e l’evento di Roma a cui prenderanno parte le compagini del Lazio (Città dei Ragazzi di Roma) e del Molise (Campobasso, Casacalenda e Cerro a Volturno).

Tutte le informazioni relative al progetto promosso dal SGS in collaborazione con il Ministero dell’Interno, l’ANCI, la Rete SAI e con il supporto di Eni e Puma, sono disponibili sul portale web dedicato al Social Football.

Stampa tutto