Pelota de Trapo. Il calcio è di tutti. A Roma i primi laboratori dell'iniziativa FIGC SGS-Scholas Occurrentes

Il progetto è promosso da Play for Change e Fondazione Scholas Occurrentes con il sostegno della UEFA Foundation for Children, in collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC

venerdì 13 maggio 2022

Pelota de Trapo. Il calcio è di tutti. A Roma i primi laboratori dell'iniziativa FIGC SGS-Scholas Occurrentes

Oltre 70 ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’IC Borgoncini Duca di Roma, sono scesi in campo per partecipare ai laboratori del progetto Pelota de Trapo. Il calcio è di tutti, guidati dai tecnici di Fondazione Scholas Occurrentes insieme a una testimonial di eccezione: Valentina Casaroli, calciatrice della Roma Calcio Femminile che ha dialogato con loro sui valori dello sport e proponendo il calcio come sport inclusivo anche per bambine e ragazze.  Si replica il 27 maggio coinvolgendo altrettanti studenti dell’Istituto Comprensivo.

Il progetto è promosso da Play for Change e Fondazione Scholas Occurrentes con il sostegno della UEFA Foundation for Children, in collaborazione con il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC - che ha seguito la parte metodologica e tecnica del progetto - ASAG Università Cattolica di Milano, con il patrocinio del Municipio XIII della città di Roma e la la Asd Hell Valley quale partner locale.

L’iniziativa prevede la realizzazione di un programma sportivo-educativo, sviluppato dagli staff tecnici del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, nell’ottica di un’adeguata formazione di coloro che dovranno portare avanti un’attività che si rivolge a bambine e tra i 9 e i 12 anni che vivono in contesti periferici delle maggiori città italiane (Milano, Torino, Roma, Napoli), attraverso un percorso di sensibilizzazione sui valori del calcio femminile e di crescita personale.

Il progetto nasce dall'incontro in Mozambico nel 2019 di Papa Francesco con i giovani di Scholas Occurrentes. Il Pontefice ha inteso richiamare il mondo dello sport - e del calcio in particolare - ai valori di quella "Pelota de Trapo" ("palla di stracci") con la quale lui in primis giocava da bambino.

Gli allenatori di tutte le associazioni partner stanno finalizzando un corso di formazione per imparare il metodo Futval “Calcio con Valori” - riconosciuto dalla FIGC - per avviare un percorso di riflessione sull'uguaglianza di genere nello sport e su come affrontare pregiudizi e stereotipi legati al calcio femminile. La metodologia sviluppata dal SGS verrà poi utilizzata durante il summer camp organizzato dalle associazioni partner.

Da settembre, verrà data la possibilità ad alcune ragazze di iscriversi gratuitamente presso la scuola calcio delle associazioni sportive dei territori (a Roma la Asd Hell Valley) con l’obiettivo di incentivarle ad iniziare un percorso sportivo legato al calcio.

Le realtà dei territori coinvolte acquisiranno in questo modo strumenti metodologici per proporre uno sport sempre più inclusivo e far vivere il calcio come sport dove è possibile fare esperienza di incontro e uguaglianza di genere.

 

Per maggiori informazioni visitare il sito www.pelotadetrapo.it

Play for Change Impresa Sociale S.r.l.C.F. / P. IVA: 11128750962 REA MI: 2581113

Corso di Porta Nuova 15, 20121 – Milano / + (39) 02 3672 3660  info@playforchange.it

Play for Change è un'Impresa Sociale che realizza progetti innovativi dal forte impatto sociale a favore delle comunità locali, creando modelli di gestione sostenibili e replicabili, per promuovere maggiore inclusione e coesione sociale attraverso la diffusione della pratica sportiva e delle arti ricreative. Insieme all’organizzazione no-profit inglese, Ha sostenuto la riqualifica di sei centri sportivi di comunità nelle periferie più degradate di tre città italiane per rendere lo sport accessibile a tutti i bambini e ragazzi che vivono in contesti di disagio sociale e culturale. Come ambito di azione, non solo sport per lo sviluppo sostenibile ma anche supporto e potenziamento per gli Enti del Terzo Settore e consulenza alle aziende, necessaria all'implementazione degli obiettivi ESG e di sostenibilità, monitorando e misurandone l’impatto sociale creato. 

Visita www.playforchange.it e www.playforchange.org per saperne di più sui nostri progetti e seguici su LinkedIn