Rete

Refugee Teams: Pistoia e Asti si aggiudicano le Fasi Regionali di Toscana e Piemonte

Le due formazioni si sono qualificate ai turni successivi in programma a Milano e Gatteo a Mare

lunedì 14 giugno 2021

Refugee Teams: Pistoia e Asti si aggiudicano le Fasi Regionali di Toscana e Piemonte

Inizia a delinearsi il tabellone delle Fasi Interregionali del torneo Rete Refugee Teams, l’iniziativa di carattere sociale promossa dal 2015 dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC e destinata ai minori stranieri non accompagnati accolti in Italia.

Le tappe di domenica, che hanno avuto luogo a Firenze e Casale Monferrato, hanno determinato altre squadre qualificate ai turni successivi di una manifestazione che sta complessivamente coinvolgendo 93 formazioni e 1300 giovani. Nell’appuntamento di Firenze, a cui hanno preso parte i ragazzi dei centri di accoglienza di Pistoia e Firenze, presente con ben cinque formazioni, sono stati gli arancioni pistoiesi ad avere la meglio sui coetanei fiorentini e ad aggiudicarsi la vittoria della tappa e, assieme alla seconda classificata, il pass per la Fase Interregionale in programma a Gatteo a Mare il prossimo 29 giugno.

In contemporanea si è disputata a Casale Monferrato la fase di gioco riservata ai centri di Piemonte e Liguria. Un quadrangolare che ha coinvolto le squadre di Asti, prima classificata e qualificata alla Fase Interregionale di Milano del 20 giugno, Settimo Torinese e, appunto, Casale Monferrato, i liguri di Savona e Varazze. 

Oggi di nuovo in campo, a Scordia, per l’ultima fase regionale siciliana, che determinerà l’ultima formazione qualificata per la finale di Gela del 18 giugno. Giovedì 17, l’appuntamento decisivo in Puglia, con Carmiano, San Pietro Vernotico/Grottaglie e Villa Castelli/Bari in lizza per un posto alla Finale Nazionale di Roma.

Mercoledì sarà invece il turno della Calabria, con il raggruppamenti di Catanzaro, nel corso del quale i giovani di Squillace, San Pietro Apostolo, San Sostene e Lamezia Terme si affronteranno per i due posti validi per il turno successivo in programma a Cosenza.

Chiuderanno la settimana la tappe in programma domenica: quella Interregionale di Milano, con Lodi, Cremona, Asti, Bonorva e Bosco Chiesanuova in corsa per un posto in finale e la Fase Regionale delle formazioni abruzzesi, alla loro prima partecipazione al torneo. A Montesilvano scenderanno in campo le squadre dei padroni di casa, presente con due formazioni e quelle di Pescara, di Guilmi e di Carunchio. 

A seguire, dal 27 al 30 giugno, le ultime Fasi Interregionali che decreteranno la Final Eight di settembre che si disputerà a Roma. Domenica 27, a Castel di Sangro, le due formazioni abruzzesi uscenti dalla tappa di Montesilvano affronteranno i molisani di Casacalenda e Cerro a Volturno. Il 29 a Gatteo a Mare due raggruppamenti distinti a cui prenderanno parte Trento, Ravenna, Bologna, Ostra (Senigallia), Pistoia, Firenze e Terni. Chiuderà la prima fase del torneo l’appuntamento del 30 giugno di Cosenza che vedrà scendere in campo due formazioni a testa di Basilicata, Campania e Calabria.

www.figc-rete.it