Rete

Refugee Teams: Rionero e Partinico qualificate alla finalissima del 2022 allo Stadio dei Marmi

Nella prima giornata di gare, disputata a Roma, i lucani e i siciliani accedono all’appuntamento valido per la conquista dell’ottava edizione della manifestazione

venerdì 14 ottobre 2022

Refugee Teams: Rionero e Partinico qualificate alla finalissima del 2022 allo Stadio dei Marmi

Sarà Rionero-Partinico la gara che domani assegnerà il primo posto dell’ottava edizione del torneo di Rete Refugee Teams, il progetto sociale promosso dalla FIGC e sviluppato dal Settore Giovanile e Scolastico in collaborazione con il Ministero dell’Interno, l’ANCI, la Fondazione Cittalia, la Rete SAI, con il supporto di Eni e Puma, finalizzato a favorire l’integrazione attraverso il calcio.

Nella prima giornata di gare della Fase Nazionale 2022, disputata presso lo Stadio dei Marmi del Foro Italico, a cui hanno preso parte le 8 squadre vincitrici delle precedenti tappe interregionali, le formazioni lucane e siciliane hanno superato i rispettivi gironi, guadagnando il pass per la finalissima, la prima per entrambe, in programma domani alle ore 11.30. Per il terzo e quarto posto in campo i Campioni in carica di Carmiano, sconfitti proprio da Rionero nell’ultima partita del gruppo, e Lodi, tornata alle finali dopo un anno di assenza. Cremona e Altosannio si sfideranno per la quinta posizione, mentre Roma-Trento sarà la gara valida per il settimo posto.

 

Di seguito i risultati della prima giornata:

Gruppo A
Carmiano-Trento 4-2
Rionero-Altosannio 2-1
Carmiano-Altosannio 3-2
Rionero-Trento 6-1
Carmiano-Rionero 0-3
Altosannio-Trento 7-4

Classifica
Rionero 9
Carmiano 6
Altosannio 3
Trento 0

Gruppo B
Roma-Cremona 1-4
Lodi-Partinico 1-4
Lodi-Cremona 1-3
Roma-Partinico 0-8
Lodi-Roma 4-1
Cremona-Partinico 1-2

Classifica
Partinico 9
Lodi 6
Cremona 3
Roma 0