Rete

Rete: Carmiano e Mazzarino accedono alla Fase Nazionale. Definita la Final Four del 2020

Pugliesi e siciliani si contenderanno il successo della sesta edizione contro Trento e San Severino

martedì 29 settembre 2020

Rete: Carmiano e Mazzarino accedono alla Fase Nazionale. Definita la Final Four del 2020

Con le ultime due tappe interregionali disputate ieri a Palermo e Ruvo di Puglia, si conclude il penultimo atto del torneo legato al Progetto Rete, l'attività di carattere sociale sviluppata dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, in collaborazione con il Ministero dell'Interno, il Sistema Siproimi, l'ANCI e grazie al supporto di Eni e Puma.

Ad aggiudicarsi i pass per la fase nazionale gli Sprar di Carmiano e Mazzarino, con i pugliesi che superano la formazione molisana di Casacalenda, e i siciliani che hanno la meglio sui corregionali di Scordia, al termine del girone isolano.Si definisce così il quadro della Final Four in programma a Rom il prossimo 11 ottobre presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI Giulio Onestia, che vedrà opposte, oltre a Carmiano e Mazzarino, Trento e San Severino, in rappresentanza di Trentino Alto Adige e Basilicata. A un anno di distanza tornano in alla Fase Nazionale, le due finaliste della scorsa edizione (Trento e Carmiano), vinta dai trentini nella gara disputata al CFT di Bologna. Prima esperienza invece per i ragazzi lucani di San Severino, mentre la formazione siciliana torna all'appuntamento finale di Rete dopo l'esperienza di Coverciano del 2019.