Rete

Sciacca alla finale regionale di Palermo. In Puglia qualificate Monteleone e Villa Castelli-Bari

Domani a Roma la tappa regionale che vedrà opposte la Città dei Ragazzi alle squadre molisane

sabato 5 giugno 2021

Sciacca alla finale regionale di Palermo. In Puglia qualificate Monteleone e Villa Castelli-Bari

Primi verdetti nelle Fasi Regionali del torneo Refugee Teams, il progetto di carattere sociale sviluppato dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC e rivolto ai minori stranieri accolti in Italia.

Nel corso della quarta tappa di gioco prevista in Sicilia, la formazione di Sciacca ha superato i padroni di casa palermitani e i coetanei di Cammarata, raggiungendo Mazzarino e le due compagini di Marsala alla finale territoriale in programma il prossimo 9 giugno allo Stadio Renzo Barbera di Palermo. Una sorta final four per la Sicilia Nord, al termine della quale verrà decretata la prima finalista nazionale del 2021.

Stesso percorso per i ragazzi di Monteleone di Puglia e Villa Castelli/Bari, prima e seconda classificata nel secondo girone pugliese giocato oggi a Ruvo di Puglia. Le formazioni delle tre strutture di accoglienza raggiungono Carmiano e la squadra composta da San Pietro Vernotico e Grottaglie all’appuntamento del prossimo 17 giugno di Ceglie  che determinerà la formazione pugliese qualificata alla fase finale di settembre.

Domani di nuovo in campo per la fase regionale in programma a Roma e che coinvolgerà le strutture di Lazio e Molise. In lizza per i due posti validi per la successiva fase interregionale, la formazione romana della Città dei Ragazzi e le compagini molisane di Casacalenda, Campobasso e Cerro a Volturno. 

Ulteriori informazioni sull’attività, promossa dal SGS con il Ministero dell’Interno, l’ANCI, la Rete SAI e con il supporto di Eni e Puma, sono disponibili sul sito dedicato www.figc-rete.it.

Stampa tutto