Coppa Italia

Un trofeo che mette di fronte i club di Serie A e B: dal turno preliminare alla finale in gara unica

Coppa Italia

La Coppa Italia Femminile, alla quale partecipano d’ufficio 26 squadre (10 di Serie A e 16 di Serie B) ordinate secondo una graduatoria di merito, è la coppa nazionale del calcio femminile italiano organizzata dalla Divisione Serie A Femminile Professionistica su delega della FIGC.

Dalla stagione 2023-24 è stata approvata l'adozione di un nuovo format:

  • Turno preliminare: le ultime 4 squadre della graduatoria, dalla 23ª alla 26ª posizione, vengono abbinate seguendo uno schema predeterminato (Gara 1: 23ª vs 26ª; Gara 2: 24ª vs 25ª) prima di affrontarsi in un turno ad eliminazione diretta a gare uniche. Le 2 squadre vincenti accedono ai sedicesimi di finale.

  • Sedicesimi di finale: le due vincenti del preliminare si uniscono alle 14 squadre dal 9° al 22° posto della graduatoria per i sedicesimi di finale previsti in gara secca in casa della squadra peggio posizionata in graduatoria.

  • Ottavi di finale: le 8 vincenti dei sedicesimi raggiungono le prime otto squadre in graduatoria per gli ottavi di finale, in programma anch'essi in gara secca e in casa della squadra peggio piazzata in graduatoria.

  • Quarti di finale e Semifinali: le 8 squadre qualificate dagli ottavi di finale si affrontano in gare di andata e ritorno, secondo gli accoppiamenti del tabellone, in due turni successivi che determinano le finaliste. Il ritorno dei quarti e delle semifinali si gioca in casa della squadra meglio piazzata in graduatoria.

  • Finale: le 2 finaliste si contendono il titolo in una gara unica su campo neutro.

Le origini. La competizione, nata nel 1971, è riservata alle formazioni di primo e secondo livello del calcio italiano femminile: Serie A e Serie B (dal 2002 al 2011, la Serie A2 poiché la Serie B era il terzo campionato tanto che, dal 2011 al 2013, venne soppressa prima di rinascere nella stagione 2013/2014). L’attuale format della manifestazione è entrato in vigore a partire dalla stagione 2011/2012.

Dal 1986, considerato l’anno zero del calcio femminile italiano con l’ingresso nella FIGC, la formazione che ha vinto più volte la competizione è la Torres con 8 seguita da Bardolino Verona, Brescia, Reggiana e Juventus con 3. Quest’ultima, attuale detentrice del titolo, ha ottenuto questi tre titoli nelle ultime quattro edizioni.

Consulta il Comunicato Ufficiale n. 3/DCF

ALBO D'ORO Coppa Italia

  • 2022-23

    CoppaItaliaJuventus

ALBO D'ORO COPPA ITALIA FRECCIAROSSA COMPLETO

COPPA ITALIA FRECCIAROSSA - Le ultime news

vai
Ufficiali le date e gli orari delle semifinali: domenica 3 marzo Milan-Roma alle 12.30, Fiorentina-Juventus alle 15

Coppa Italia Frecciarossa

Ufficiali le date e gli orari delle semifinali: domenica 3 marzo Milan-Roma alle 12.30, Fiorentina-Juventus alle 15

La Divisione Serie A Femminile Professionistica ha reso noto il programma delle quattro partite che decideranno le due finaliste: giallorosse e bianconere giocheranno i 90 minuti decisivi in casa...

15 febbraio 2024

La Roma batte 3-0 il Napoli e ribalta il risultato dell’andata. Anche la Juventus supera la Sampdoria e raggiunge la semifinale

Coppa Italia Frecciarossa

La Roma batte 3-0 il Napoli e ribalta il risultato dell’andata. Anche la Juventus supera la Sampdoria e raggiunge la semifinale

07 febbraio 2024

La Fiorentina fa festa ai rigori, anche il Milan vince e vola in semifinale. Oggi gli altri quarti in diretta sul canale YouTube della FIGC Femminile

Coppa Italia Frecciarossa

La Fiorentina fa festa ai rigori, anche il Milan vince e vola in semifinale. Oggi gli altri quarti in diretta sul canale YouTube della FIGC Femminile

06 febbraio 2024

Tra martedì e mercoledì il ritorno dei quarti in diretta sul canale YouTube della FIGC Femminile. Alla Roma serve la rimonta

Coppa Italia Frecciarossa

Tra martedì e mercoledì il ritorno dei quarti in diretta sul canale YouTube della FIGC Femminile. Alla Roma serve la rimonta

05 febbraio 2024