Rete

A Palermo la prima tappa regionale, in campo le formazioni degli Sprar di Milazzo, Trapani, Mazara e Torretta

Milazzo si conferma protagonista del torneo con tre vittorie in altrettante gare

martedì 4 febbraio 2020

A Palermo la prima tappa regionale, in campo le formazioni degli Sprar di Milazzo, Trapani, Mazara e Torretta

Si è concluso il concentramento regionale di Palermo del Progetto Rete!, l'iniziativa finalizzata a promuovere l'inclusione sociale attraverso il calcio, promossa dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, in collaborazione con il Ministero dell'Interno, l'ANCI e il Sistema Centrale Sprar/Siproimi, supportata dal sostegno di Eni e Puma, e rivolta ai minori rifugiati non accompagnati accolti nel nostro Paese.

Milazzo, Trapani, Torretta e Mazara le formazioni, selezionate per questa prima fase di gioco, sviluppata in via sperimentale in Sicilia, andata in scena presso il Centro Federale Territoriale palermitano, si sono affrontate in quadrangolare al termine del quale Milazzo si è distinto conquistando tre vittorie in altrettante gare e staccando Trapani di 3 punti e Torretta di 6. 

Giovedì 6 febbraio ad Agrigento e martedì 11 febbraio a Gela, gli altri due appuntamenti a cui prenderanno rispettivamente parte le squadre di Cammarata, Mazzarino, Palma di Montechiaro e Agrigento e le compagini di Scordia, Vizzini, Vittoria e Canicattini Bagni. 

Al termine dei 3 quadrangolari, tenendo presente i parametri riportati nel regolamento e la dislocazione geografica delle partecipanti, dalla classifica generale 1°-12° posto, saranno prese in considerazione due classifiche dal 1° al 6° posto: una per il gruppo Sicilia Nord formato da Mazara, Torretta, Trapani, Milazzo, Cammarata e Agrigento e una per il gruppo Sicilia Sud, composto da Scordia, Vizzini, Vittoria, Canicattini Bagni, Palma di Montechiaro, Mazzarino. 

Da marzo le compagini siciliane, come tutte le altre 34 formazioni partecipanti, inizieranno a disputare le Fasi Territoriali, sviluppate in base alla dislocazione geografica dei singoli centri Sprar/Siproimi. Ancora Palermo (10 marzo) e Gela (12 marzo), oltre a Roma (13 marzo), Bitetto (Bari, 16 marzo), Recco (Genova, 23 marzo), Bologna (25 marzo), Viggiano (Potenza, 30 marzo) e Pietrelcina (Benevento, 31 marzo), le sedi del turno che coinvolgerà tutte le squadre iscritte, permettendo a 16 di loro di accedere alla fase successiva. 

A seguire, le formazioni qualificate - due per ogni concentramento territoriale - verranno suddivise in cinque raggruppamenti Interregionali - Gela (6 aprile), Roma (15 aprile), Casalnuovo di Napoli (20 aprile), Castel di Sangro (L'Aquila, 25 maggio) e Milano (29 maggio) - al termine dei quali, le cinque squadre vincitrici, più una sesta a cui verrà assegnata una Fair Play Wild Card, guadagneranno un posto per la Fase Nazionale in programma a Roma il 29 e 30 giugno.

Risultati e Classifiche Fase Regionale

Tutte le informazioni relative al format, ai calendari e al regolamento di Rete! sono pubblicate all'interno del Comunicato Ufficiale n. 67 del Settore Giovanile e Scolastico.