Rete!

IL PROGETTO
Nell’ambito delle attività legate al tema dell’integrazione, la Federazione Italiana Giuoco Calcio, attraverso il Settore Giovanile e Scolastico, in condivisione con il Ministero degli Interni e con il supporto dei partner Eni e Puma, dal 2015 ha sviluppato il Progetto RETE!, un’iniziativa rivolta ai ragazzi accolti nei Progetti SPRAR/SIPROIMI (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) presenti in tutto il territorio nazionale, per promuovere e favorire l’interazione tra pari e i processi di inclusione sociale ed interculturale tramite il calcio.

OBIETTIVI

  • Favorire i processi di inclusione attraverso il calcio; IL PROGETTO
  • Promuovere comportamenti eticamente corretti attraverso l’educazione ai valori utilizzando l’attività sportiva come modello per la società civile;
  • Migliorare la comprensione dell'importanza dell'attività fisica e del suo impatto positivo sulla salute e sullo sviluppo sociale;
  • Creazione di un modello di integrazione attraverso la partecipazione di giovani italiani e stranieri in squadre miste.

OBIETTIVI RAGGIUNTI

  • Attivazione di un programma coordinato dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC per lo sviluppo di attività sportive di base presso le strutture dei diversi progetti SPRAR/SIPROIMI
  • Utilizzo del calcio come strumento educativo, formativo e di integrazione attraverso l’organizzazione di attività sportiva
  • Definizione di un torneo finale volto alla partecipazione di squadre composte sia da giovani italiani che stranieri richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale accolti nei progetti SPRAR
  • Creazione di un modello di integrazione attraverso la partecipazione di giovani italiani e stranieri in squadre miste
  • Attivazione di una forte sinergia, laddove possibile, con le società sportive dilettantistiche dei territori coinvolti, che hanno messo a disposizione i propri impianti per lo svolgimento dell’attività regionale
  • Tesseramento di diversi dei giovani stranieri coinvolti nel Progetto presso le società sportive del territorio

 

I NUMERI DI RETE!
Il Progetto ha coinvolto circa 2.000 ragazzi minori in 5 anni di attività:

  • 2015: 237 ragazzi e 24 Sprar
  • 2016: 280 ragazzi e 25 Sprar
  • 2017: 397 ragazzi e 30 Sprar
  • 2018: 508 ragazzi e 39 Sprar
  • 2019: 560 ragazzi e 49 Sprar

 

LEGACY
La sinergia con le società sportive del territorio ha consentito una notevole partecipazione di ragazzi italiani tesserati, favorendo lo sviluppo di attività miste nel corso delle fasi regionali, delle tappe interregionali e del raggruppamento nazionale e il tesseramento di diversi ragazzi stranieri per le medesime società.

Media Gallery

vai
Progetto rete 2019 - Finale

Progetto rete

Progetto rete 2019 - Finale

12 settembre 2019

Progetto Rete 2019

Progetto rete

Progetto Rete 2019

20 giugno 2019

Progetto Rete 2018

Progetto rete

Progetto Rete 2018

27 settembre 2018

Progetto Rete 2017

Progetto rete

Progetto Rete 2017

27 settembre 2017

La finale del progetto 'Rete!'

Progetto rete

La finale del progetto 'Rete!'

06 giugno 2017

Progetto Rete 2017

Progetto rete

Progetto Rete 2017

20 maggio 2017